2013 con segno più

Il Gruppo Interroll, recentemente sbarcato in Italia con una propria società, player mondiale di prodotti e servizi per l’intralogistica, quotato alla Borsa di Zurigo, ha diffuso alcuni dati preliminari dell’esercizio 2013 appena concluso. I dati ne confermano, con una leggera crescita del fatturato, l’andamento positivo. Il Gruppo Interrol, infatti, ha registrato un fatturato di 316,3 milioni CHF per l’esercizio fiscale 2013, con un incremento del 3,0 % su base annua (in valuta locale : +3,1 %). L’ordinato al 31.12.13 ha raggiunto i 318,8 milioni CHF, mostrando un incremento del 5,4% su 10 base annua (in valuta locale : +5,6 %) . Il rapporto “book- to- bill” si è posizionato all’ 1,01. Mentre nel complesso contesto del mercato EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa), l’ordinato si è assestato al 2,4% in meno rispetto all’anno precedente, aumentano del 18,2 % i valori nelle regioni Asia-Pacifico e in America, incluso il Brasile, di un significativo 24,8 %. Interroll considera questi dati una conferma al proprio piano di investimento in America di complessivi 40 milioni di dollari entro il 2015. Portec Group, acquisita nel luglio 2013, rientra in questa strategia e contribuisce, al netto di piccole dismissioni,in Europa, per il 1,8% alla crescita del fatturato totale e per il 2,2% al dato dell’ordinato.La società prevede un significativo miglioramento del 10% (dato preliminare) del risultato lordo (EBIT) rispetto all’esercizio precedente. Ciò è essenzialmente dovuto al rinnovato mix di prodotti con prodotti innovativi, da processi di approvvigionamento più efficienti e da incrementi di produttività .

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here