AutoStore, CarryPick e AutoPiQ di Swisslog

AutoPiQ si basa invece su LBR iiwa di KUKA, il primo robot collaborativo al mondo, che può quindi trasformare il sistema goods-to-person CarryPick e il sistema per lo stoccaggio e il picking AutoStore in workstation interattive uomo-robot.

Swisslog ha elaborato una gamma di soluzioni di stoccaggio e di picking ad elevate prestazioni. Fra queste emergono AutoStore, CarryPick e AutoPiQ.

AutoStore è l’innovativo sistema stand alone per lo stoccaggio e il picking che permette di recuperare fino al 60% dello spazio occupato dalle aree dedicate alle corsie e all’handling. Ottimizzato per i carichi leggeri, il sistema è basato su una griglia modulare sulla quale si spostano i robot in tutte le direzioni per accedere e servire ogni stazione di picking. AutoStore è una soluzione modulare ed espandibile: si adatta facilmente agli spazi di edifici già esistenti poiché non richiede grandi altezze, può inglobare colonne e pilastri e, in base all’evolversi delle esigenze, può aumentare la produttività inserendo nuovi robot e mantenendo inalterata la superficie occupata.

Un’altra innovativa soluzione sviluppata da Swsslog è il sistema CarryPick. Si tratta di una flotta di veicoli automatici che movimentano scaffali mobili verso le stazioni di picking per il prelievo dell’articolo. Grazie al software che gestisce la dimensione dell’imballaggio e il numero/posizione degli articoli da prelevare, il sistema permette di comporre facilmente un ordine. Questo sistema è stato ideato sia per rispondere in maniera semplice ed efficace alle specificità degli acquisti on line, sia laddove le esigenze siano quelle di stoccare e movimentare articoli particolarmente eterogenei tra loro per peso e dimensione in un unico rack modulare e configurabile, situazione nella quale i classici sistemi miniload rappresenterebbero una soluzione solo parziale.

AutoPiQ si basa invece su LBR iiwa di KUKA, il primo robot collaborativo al mondo, che può quindi trasformare il sistema goods-to-person CarryPick e il sistema per lo stoccaggio e il picking AutoStore in workstation interattive uomo-robot. Una caratteristica distintiva di AutoPiQ sarà il fatto che la workstation potrà essere servita da una persona e un robot allo stesso tempo, senza la necessità di una barriera o recinzione tra uomo e macchina. Utilizzando le tecnologie di imaging e sensori LBR di iiwa, Swisslog e KUKA hanno creato un concetto lungimirante adatto per le applicazioni industriali.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here