BITO propone BITO-SDS, il sistema dinamico per cassette e cartoni

Bito pone in evidenza che tra i vantaggi della scaffalatura dinamica c’è la drastica velocizzazione dell’operazione di prelievo: a seconda del locale e dei metodi di lavoro, i tempi di spostamento sono infatti ridotti dal 40% al 70%. E poi, il sistema consente la medesima capacità di magazzino in minor spazio: fino al 30% di risparmio di spazio grazie all’eliminazione di inutili passaggi. La presenza di piani dinamici anziché scaffali fa in modo che i prodotti scorrano da soli direttamente verso la posizione di prelievo con la conseguente riduzione degli errori di prelievo. È apprezzabile anche una riduzione dei tempi morti durante il prelievo: corsie dritte e ordinate offrono una migliore visione d’insieme e un conseguente potenziamento dell’organizzazione del lavoro. La scaffalatura dinamica segue il principio FiFo (First in, First out): il primo ad entrare è il primo ad uscire, in questo modo il carico è posteriore ed il prelievo frontale rendono molto agevole il controllo della data di scadenza. Il sistema permette anche l’incremento della produttività, la separazione tra la merce in arrivo e in uscita evita confusione e disturbo tra gli addetti, aumentando così la produttività di ogni singolo operatore. I vantaggi specifici del sistema BITO-SDS, progettato specificatamente per scaffalature dinamiche, sono molteplici. Ad esempio l’ottima adattabilità alle dimensioni delle unità di stoccaggio, la facilità di spostamento dei profili con rotelle e dei separatori con passo di 8,5 mm, la possibilità di posizionamento in altezza dei diversi livelli dinamici con passo di 12,5 mm e la presenza di tre modelli di rotelle: cilindriche con asse in plastica e asse in acciaio e flangiate con asse in plastica. Il passo delle rotelle è di soli 28 mm e garantisce l’andamento scorrevole anche di cassette e cartoni di scarsa qualità.

BITO con il sistema SDS (garantito 5 anni) propone soluzioni standardizzate per contenitori del settore automobilistico VDA e svasati, ed una vasta gamma di accessori, nonchè massima sicurezza grazie ai profili chiusi. La portata massima per ogni livello è pari a 1.250 kg mentre l’altezza della portata consente la creazione di magazzini buffer portapallet a più piani.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here