Chep e Travis Perkins uniscono le forze nell’edilizia

imageUn accordo della durata di cinque anni, che darà un contributo fondamentale al rinnovamento della supply chain del settore edilizio del Regno Unito. E’ stato siglato da Travis Perkins plc e Chep. Si trattera del primo passo del fornitore leader mondiale nelle soluzioni di pooling di pallet e contenitori verso il settore edilizio, e costituisce un vero punto di svolta all’interno dello stesso, in quanto punta ad avvalersi della qualità costruttiva superiore dei pallet in pooling, che vengono prodotti rispettando standard molto più elevati rispetto ai pallet bianchi monouso, generalmente impiegati nel settore.

“Siamo felici di poter lavorare, da adesso in poi, con CHEP. Questa collaborazione ci permetterà di migliorare l’efficienza e la sostenibilità della nostra supply chain – ha commentato Brian Huckle, Supply Chain Development Director delle divisioni Plumbing e Heating di Travis Perkins plc – L’uso di pallet riutilizzabili ci permetterà inoltre di ridurre le emissioni di CO2. In qualità di leader di mercato nei rispettivi settori, Travis Perkins plc e CHEP sono costantemente alla ricerca di nuovi sistemi per lavorare in maniera più efficiente, al fine di modernizzare la supply chain e costituire un settore consolidato.”

Il nuovo contratto è supportato da un piano aziendale congiunto che vede CHEP come unico fornitore del Gruppo Travis Perkins plc per quanto riguarda i servizi per la gestione dei pallet. Tale fornitura di servizi prevede la gestione dei pallet sfusi lungo tutta la supply chain di Travis Perkins plc, inclusi i pallet standard CHEP, oltre a un servizio personalizzato per gestire i pallet bianchi e i pallet su misura. CHEP si impegna, inoltre, a mettere a disposizione in loco dei Category Manager, che si occupino della gestione della partnership, del processo di cambiamento e della realizzazione dei protocolli di controllo delle risorse. Tra gli obiettivi del piano aziendale congiunto vi è l’introduzione dei pallet CHEP B1210A (1200 x 1000 mm), standard del settore, per tutte le consegne in partenza dai centri di distribuzione di Travis Perkins plc verso più di 1900 punti vendita a livello nazionale.

“Finora nel settore edilizio sono stati utilizzati prevalentemente pallet bianchi monouso dal costo elevato, che finiscono nelle discariche come scarti di legno – ha spiegato Rod Francis, Vice-President e Country General Manager di CHEP UK & Ireland – L’introduzione dei pallet CHEP, unita all’esperienza della nostra supply chain, costituisce un vero punto di svolta per il settore, che d’ora in avanti, non soltanto potrà godere di pallet di qualità superiore, ma migliorerà anche il proprio impatto ambientale, grazie alla riduzione delle emissioni di CO2”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here