Comunicare sul web: il corso per gli stampisti

Cattura1-300x254 

L’Accademia Tecniche Nuove e Ucisap (Unione italiana dei costruttori di stampi e attrezzature di precisione) hanno organizzato a Milano a partire dal prossimo 28 ottobre il corsoComunicare sul webindirizzato specificamente alle esigenze di visibilità dei professionisti del settore.

Destinato a svolgersi presso le sedi di Tecniche Nuove in via Eritrea 21 quello milanese è in realtà il primo di tre cicli formativi. Altri due, concentrati sui medesimi temi, sono in agenda per i mesi di febbraio e marzo nelle aree del Triveneto e, a cavallo fra aprile e maggio, in Piemonte.

«L’idea», ha detto il direttore di Ucisap Giovanni Corti nel presentare l’iniziativa, «è quella di aiutare le aziende perché imparino a muoversi efficacemente su Internet. La logica è quella di superare il concetto del sito-vetrina statico per trasformarlo in una porta di accesso sul mondo, per i produttori, e per l’ingresso nelle attrezzerie da parte dei clienti e degli interessati. Per proporre quindi un approccio proattivo».

Il progetto nasce dalla presa di coscienza di come nel loro affacciarsi ai mercati gli stampisti tricolori siano «molto bravi a illustrare il valore della loro tecnica e delle loro tecnologie»; e di come però tutto questo non basti più. «Lo scenario attuale», ha proseguito Corti, «richiede alle imprese la capacità di diffondere anche altri messaggi e informazioni. Relativi per esempio alla stabilità e all’affidabilità finanziaria; al tipo degli impianti a disposizione; a tutto ciò che in ultima istanza è foriero di ulteriore competitività, oltre all’inventiva che caratterizza le officine nostrane».

Si tratta insomma di una piccola rivoluzione copernicana, del tutto in linea con quanto il presidente dell’Unione Lino Pastore ha a più riprese suggerito nel corso del suo mandato, concentrandosi spesso sul dovere, per il comparto, di uscire da reparti e capannoni per farsi conoscere ovunque.

«Soprattutto in un momento in cui aumentano le strategie di internazionalizzazione», ha detto Corti, «è necessario adottare politiche di marketing diverse e più mirate, perché i clienti e potenziali tali possano farsi immediatamente un quadro d’insieme preciso e coerente circa i loro interlocutori». Non si prescinde dalle peculiarità dello stampaggio italiano, dominato per lo più da realtà di piccola dimensione entro le quali è sovente difficile reperire le competenze giuste da dedicare alla Rete.

«Strumenti e temi-chiave del corso», ha riflettuto Giovanni Corti, «consentono di mettere in atto azioni di comunicazione mirate in modo rapido, diretto e semplice, ma senz’altro efficiente. L’obiettivo è dare agli imprenditori e agli addetti mezzi concreti per affrontare temi cruciali per la loro attività ma meno strettamente legati alla produzione, senza dover sacrificare troppo tempo».

Con un tetto massimo di 25 partecipanti per lezione, il corso porterà in luce casi di successo italiani ed esteri tratti da esperienze di società del segmento, per un miglior coinvolgimento dell’uditorio.

Il costo di iscrizione è di 120 euro per i soci Ucisap e di 170 per i non associati e ogni ulteriore informazione si può ottenere scrivendo a info@ucisap.it oppure telefonando allo 02 26255392.

Quanto al programma, esso è articolato come segue. Il 28 ottobre si parte conEssere presenti: fornire ai partecipanti la consapevolezza circa la corretta presenza sul web di un’azienda che vuole restare al passo coi tempi. Si partirà dall’evoluzione della Rete per passare alle caratteristiche di un sito: efficienza, funzionalità, produttività.

Il 4 novembre lo scopo è Essere visibili: fornire ai partecipanti le nozioni e gli strumenti per ottenere la giusta visibilità sui motori di ricerca ed accrescere le opportunità di business, fra motori di ricerca e funzionamento-base di Google e ottimizzazione dei search engine (Seo).

L’11 novembre l’argomento è Farsi trovare dai clienti con le nozioni e gli strumenti per impostare campagne di web advertising redditizie (Google Adwords; Google Adsense; Google Analytics).

Il 18 novembre è il momento di Comunicare per vendere, con gli strumenti per svolgere una corretta comunicazione aziendale attraverso le più diffuse piattaforme social (Facebook; Linkedin; Google+; YouTube).

Le lezioni si tengono dalle 14 alle 18.

Per iscriversi e per scaricare il programma, cliccare qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here