DDLS 500: sensore fotoelettrico di trasmissione dati di Leuze electronic

tipica-applicazione-con-sistema-di-posizionamento-ams-300i
Tipica applicazione di DDLS500 con sistema di posizionamento

I sensori fotoelettrici di trasmissioni dati sono brevettati per trasmettere dati di reti industriali tra parti di sistemi in movimento, come ad esempio magazzini automatici, carriponte e scambi tra nastri trasportatori, per grandi distanze senza l’utilizzo di cavi ed interfacce. Con le DDLS 500, Leuze electronic ha sviluppato un sensore fotoelettrico di trasmissione dati che, oltre ad un’elevata frequenza di trasmissione di 100Mbit/s, impone nuovi standard, soprattutto in riferimento all’utilizzabilità. I dispositivi di trasmissione dati tradizionali spesso comportano un notevole dispendio di tempo a causa della messa in servizio, anche per tecnici esperti. I due dispositivi si trovano l’uno di fronte all’altro, per cui un dispositivo è generalmente stazionario in una posizione fissa, mentre l’altro è montato su un sistema di movimentazione. Il laser infrarosso comunica in modo bidirezionale, garantendo la massima copertura di segnale senza necessità di cavi. I dispositivi trasmettono tutti i più comuni protocolli Ethernet senza ritardi di tempo, fino ad una distanza di 120m (200m in futuro), che si tratti di PROFINET, Ethernet IP, EtherCat, Ethernet TCP/IP o Ethernet UDP e molti altri. Per una rapida ispezione del livello di segnale ricevuto, le DDLS 500 sono provviste di un display LED che semplifica considerevolmente la manutenzione e la diagnostica. La modularità del sistema viene espressa in termini di design, range operativi, opzioni di riscaldamento dell’ottica, laser di allineamento integrato, livella a bolla integrata e piastra di montaggio con molle regolabili, che semplificano notevolmente l’allineamento dei dispositivi a grandi distanze anche se effettuato da una singola persona. Si tratta della procedura di regolazione brevettata con easyhandling.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here