Easystor di Incas: svariate possibilità configurative

Easystor di Incas si basa su una architettura molto robusta ed affidabile e consente svariate possibilità configurative ma, attraverso logiche di plug in, anche moduli personalizzati possono essere inseriti senza perdere la compatibilità con le future release. Easystor consente di gestire l’accettazione in ingresso sia da produzione interna che a mezzo di forniture esterne. Controlla compatibilità con gli ordini, implementa politiche di qualità, lotti e scadenze.

Consente di organizzare lo stoccaggio del prodotto secondo le logiche impostate per ogni referenza, destinando le unità di carico nelle zone/vano previsti e controlla l’esistenza di operazioni di cross docking e/o di quarantena.

Sulla base dei consumi generati dagli ordini, Easystor predispone le missioni di refilling verso le aree di picking, gestisce il picking anche specializzandolo per aree dedicate e provvede al calcolo volumetrico ed alla scelta degli imballi ed ottimizza i percorsi di picking, integrando inoltre diversi strumenti di ausilio (pick to light, terminali RF, voice picking). Il WMS di Incas gestisce il packaging dei prodotti prelevati operando con le classiche operazioni di area imballo e controlla il consolidamento e la spunta al carico.

Easytor è un sistema molto flessibile e modulare in grado di governare anche sistemi di automazione avanzata che implementano linee di movimentazione, automazione con miniload, trasloelevatori, multilevel shuttle, shuttle, opera inoltre con trasporti AGV/LGV e con isole robotizzate/antropomorfi o portali cartesiani pick and place.  Si integra con tutti i sistemi gestionali ERP.

È inoltre connesso in modo nativo con il sistema di gestione dei trasporti per ottimizzare al meglio le consegne ai clienti. Può gestire varchi RFID per garantire il corretto carico del mezzo. Una serie di cruscotti disponibili all’interno del package permettono al gestore di valutare l’andamento delle operazioni e pianificare le attività. Può essere collegato ad un modulo di Business Intelligence (Performer) per consentire le più approfondite analisi sui dati raccolti.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here