Esplosione di associati per la ALIS

fondazione_alis300 nuovi associati nel solo mese di novembre, per un totale di oltre 100mila posti di lavoro e un parco veicoli di 60mila mezzi: l’Associazione Logistica e dell’Intermodalità Sostenibile ALIS, costituita lo scorso ottobre da 40 soci fondatori, ha evidentemente colto nel segno nel percepire una grande esigenza di rappresentatività.

Come ha commentato il presidente Guido Grimaldi “anche  alla  luce  della  recente  Riforma del Sistema Portuale Italiano, che trasferisce a livello nazionale tutte le questioni a carattere strategico e decisionale, i tempi sono ampiamente maturi per una presenza associativa concreta, in grado di prendere parte attivamente ai tavoli nazionali promossi dal Governo”.

L’associazione ha deciso di dare il via alle proprie iniziative con un incontro che si è tenuto a dicembre sulle esigenze del Mezzogiorno, dal titolo “Il mare per lo sviluppo del Mezzogiorno. Continuità territoriale ed Intermodalità nell’area Euromediterranea”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here