Fercam continua a investire sul Centro Logistico di Bologna

Dopo quattro anni esatti dall’inaugurazione del suo maggiore centro logistico all’interporto di Bologna, Fercam ne annuncia l’ampliamento con ulteriori 18mila mq di magazzino.

Un ulteriore investimento costato 10 milioni di euro, che l’azienda si può permettere grazie alla costante crescita delle attività di logistica e distribuzione nonché di servizi a valore aggiunto. Ora la struttura può caricare e scaricare 126 mezzi contemporaneamente su altrettante baie di carico su un’area complessiva di 40mila mq all’interno dell’Interporto.

 “Ma non è determinante soltanto la dimensione dell’impianto, con questo investimento vogliamo principalmente migliorare ulteriormente la qualità dei nostri servizi, è questo il presupposto indispensabile per la crescita – ha spiegato Monica Lanzoni, Responsabile del centro –  Come partner affidabili dell’economia regionale siamo in grado di offrire ai nostri clienti servizi di qualità all’interno di un impianto innovativo con collegamenti quotidiani verso tutti i maggiori centri economici nazionali ed europei”.

Nella costruzione sono stati valutati attentamente anche tutti gli aspetti di sostenibilità ambientale, sia nella scelta dei materiali che nelle dotazioni tecniche con la realizzazione di un impianto di illuminazione LED con digital lumens a domotica avanzata.

 Lo sviluppo della filiale si è tradotto anche nella creazione di nuovi posti di lavoro: dagli 11 impiegati nel 2000 si è passati agli attuali 58 dipendenti diretti oltre ai 98 operatori di magazzino e 40 vettori che provvedono alla raccolta e distribuzione delle merci oltre a ca. 80 vettori che con casse mobili double stack di ultima generazione garantiscono 90 collegamenti notturni sia sul network nazionale che sul network europeo .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here