Freni sicuri e performanti a tutte le temperature

Freno BFK 458 modulare da 1,5 – 600 Nm silenziato.
Freno BFK 458 modulare da 1,5 – 600 Nm silenziato

Nell’immaginario comune i freni vengono spontaneamente associati alla Formula 1. Anche un semplice muletto ha qualcosa in comune con la Ferrari: il freno di un carrello elevatore riveste esattamente la stessa importanza. I carrelli elevatori devono garantire velocità sempre più elevata con sicurezza assoluta, al fine di minimizzare i rischi legati alla movimentazione degli stessi, ad esempio all’interno di un piazzale o di una corsia con scaffali carichi di materiale. Proprio la sicurezza caratterizza da sempre i freni Lenze Intorq. Il vecchio freno 448, utilizzato da oltre 30 anni e sostituito dai BFK 457 e 458, è stato uno dei primi freni impiegato nei carrelli elevatori. Per Lenze, il sapere interpretare prontamente le esigenze del cliente si concretizza in prodotti utilizzabili in condizioni estreme (freno BFK 458 fino a -40°C) e di lunga durata, altra qualità importante che consente di non cambiare i modelli in maniera frequente grazie anche alla disponibilità dei ricambi anche dopo 10 anni. I nuovi modelli vengono sempre progettati per essere intercambiabili con le serie precedenti, inoltre il montaggio rapido e semplice consente di abbattere i costi totali di oltre il 35%. La facilità di montaggio e la capacità progettuale di Lenze, permettono di fornire cavi della lunghezza richiesta allacciati ai magneti a mezzo di attacchi Faston. L’uso di rotori con bussole anti-rumore, è utile non solo per l’abbattimento dei decibel ma anche per l’ assorbimento delle vibrazioni procurate da motori o riduttori non super bilanciati. La stabilità della coppia di frenatura è assicurata anche con una diminuzione sostanziale della tensione da batteria. Ad esempio il funzionamento del freno non cambia nel caso in cui la tensione passi da 24 Vcc a 12 Vcc. Per rispondere all’evoluzione in atto nel settore, per cui il freno normalmente utilizzato quale freno di servizio sarà impiegato, in futuro, come freno di stazionamento, Lenze Intorq propone BFK 457 e 45 e mette a disposizione della clientela un’ampia casistica idonea ad adattare il freno in base alle esigenze specifiche del carrello stesso, tramite regolazione molto precisa dl traferro, molle e ghiere. Il tutto in base al ciclo di lavoro della macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here