Gruppo KION e Dematic ufficialmente insieme

La storica acquisizione di Dematic da parte del Gruppo KION è stata completata, e ha fatto di KION uno dei più importanti fornitori di soluzioni per la supply chain a livello mondiale. Il portafoglio include praticamente tutto quello che serve, dai carrelli elevatori fino alle soluzioni per l’automazione, e il Gruppo può quindi approfittare del traino del matrends dell’Industry 4.0, dell’ecommerce e della digitalizzazione.

Soddisfatto Gordon Riske, Chief Executive Officer del Gruppo: “Una presenza combinata sul mercato globale, una movimentazione intelligente e personalizzata dei materiali, soluzioni software e di automazione di grande completezza, e un parco dipendenti che attualmente supera le 30.000 unità, tutte altamente specializzate e dedicate: sono questi gli elementi che ci permetteranno di garantire ai nostri clienti un valore ancora superiore”.

Una grande opportunità per Dematic, che è cresciuta di oltre il 12% ogni anno dal 2013 e che nel 2015 ha generato un fatturato di circa US$ 1,8 miliardi (€ 1,6 miliardi) e EBIT rettificati pari a US $166 milioni (€150 milioni).

“Siamo orgogliosi di entrare a far parte del Gruppo KION, che ci pone in una posizione ancora più vantaggiosa per poter assistere le performance dei nostri clienti nella supply chain – ha spiegato John Baysore –  Il nuovo portafoglio di soluzioni ci consente di adattarci alle esigenze commerciali in continuo mutamento dei nostri clienti e di ottimizzare in modo dinamico le loro funzioni di distribuzione e immagazzinamento. Si prevede che il mercato delle soluzioni automatizzate crescerà di circa il 10% l’anno nel medio periodo”.

Dematic conta su 6.000 professionisti specializzati in logistica, tra cui oltre 3.000 ingegneri specializzati in sviluppo software, ricerca e sviluppo, servizi tecnici, gestione progetti e assistenza clienti.

L’unione delle due aziende consentirà a Dematic di sfruttare il posizionamento da leader del Gruppo nel mercato dei carrelli elevatori, mentre KION beneficerà del posizionamento Dematic sui  mercati dell’automazione degli USA e dell’Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here