Heinz rinnova e potenzia la collaborazione con Chep

imageRinnovata per altri tre anni la proficua collaborazione tra H.J. Heinz Company e Chep: in settimana la leader mondiale del settore alimentare ha siglato un rinnovo del contratto con Chep per i servizi di pooling pallet in tutta Europa. Ma con il nuovo accordo, che è stato frutto della negoziazione europea del contratto di pooling di pallet basato sulla cooperazione nella supply chain, Heinz ha anche incrementato l’utilizzo del servizio offerto da Chep includendo tutti i suoi flussi di esportazione su pallet dalla fabbrica europea di ketchup di Elst, nei Paesi Bassi, al Regno Unito. Una soluzione, quella che sarà adottata nel prossimo triennio, in grado di massimizzare l’utilizzo delle attrezzature per raggiungere obiettivi comuni in termini di trasporto efficiente e sostenibile.

“L’ampia copertura e la reputazione nella supply chain di Chep, leader assoluto in termini di sostenibilità, sono stati gli aspetti che hanno differenziato l’azienda dalla concorrenza – ha spiegato Tom Tillemans, leader europeo per la Logistics Excellence di Heinz – Come Chep, Heinz desidera coinvolgere i propri stakeholder, operando con il massimo grado di integrità e trasparenza. Condividiamo la stessa passione per la collaborazione e la riduzione dell’impatto ambientale, eliminando i costi superflui”.

Non per niente sia Heinz che Chep, assieme a Samskip, partecipano al progetto “Lean and Green Barge” per il trasporto dei prodotti dai Paesi Bassi al Regno Unito. Al loro ritorno, le chiatte trasportano pallet vuoti agli stabilimenti di Heinz, dove vengono ricaricate con il prodotto. Questo permette di risparmiare sul trasporto e di ridurre la congestione e le emissioni di gas serra, senza trascurare l’ottimizzazione delle operazioni della supply chain.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here