Hyster lancia il nuovo stoccatore tutto Made in Italy

CLS annuncia lo sbarco sul mercato dei nuovissimi stoccatori con operatore a terra Hyster, di cui è dealer esclusivo in Italia: per questi nuovi prodotti, fabbricati nello stabilimento di Masate, notevole manovrabilità nelle operazioni di picking e movimentazione, e soprattutto i minori livelli di consumo energetico della categoria.

“Si tratta della soluzione ideale per tutte le operazioni di trasporto, stoccaggio e prelievo nei magazzini della grande distribuzione, nei punti vendita al dettaglio, nei negozi per il fai da te, nei magazzini di piccole dimensioni, nell’industria manifatturiera e anche in attività di kitting e assemblaggio,” ha spiegato Paolo Vivani, Amministratore Delegato di CLS.

Gli stoccatori della famiglia S1.0-2.0 sono disponibili in 5 diverse versioni di portata variabile fra 1 e 2 tonnellate. Le velocità di sollevamento e abbassamento sono aumentate di oltre il 25%, raggiungendo le soglie più alte disponibili sul mercato. Con una velocità di 6km/h, questi stoccatori consentono tempi ciclo incredibilmente rapidi e un’ottima produttività sulle brevi e medie distanze.

Anche il design è stato curato con riguardo: il timone, che è azionabile senza sforzo con una qualunque delle mani, è stato posizionato lateralmente a un’altezza media per consentire l’utilizzo anche in corridoi stretti e migliorare la visibilità (già per altro migliorata dal posizionamento dei cilindri di sollevamento dietro i profili del montante e dalla posizione ribassata delle traverse di telaio e montante) durante l’inforcamento.

Particolarmente interessanti i doppi comandi per il sollevamento e l’abbassamento che consentono di scegliere fra un movimento lento e uno proporzionale e movimentare con estrema precisioni carichi delicati.

Ma il punto forte di questi nuovi carrelli sono certamente affidabilità e durata anche nelle condizioni di lavoro più difficili, e la notevole semplificazione delle operazioni di manutenzione. I carrelli sono poi personalizzabili per soddisfare ogni particolare esigenza di applicazione o per innalzare ulteriormente il livello di comfort per gli operatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here