Il Gruppo DKV investe nella sostenibilità

Sabine_Nixtatis
Sabine Nixtatis, CSR (Corporate Social Responsability) Manager nel Gruppo DKV MOBILITY SERVICES

Nuova nomina per la funzione di CSR (Corporate Social Responsability) Manager nel Gruppo DKV MOBILITY SERVICES. Dall’inizio di quest’anno, infatti, Sabine Nixtatis (33 anni), ricopre la posizione professionale recentemente istituita di CSR Manager dopo una brillante carriera di Responsabile Marketing nella società tedesca DKV. Questo incarico accresce ulteriormente l’abilità del principale fornitore di servizi d’Europa, di cui fanno parte DKV Euro Service e NOVOFLEET, di gestire la responsabilità e la sostenibilità del proprio business. Al contempo, ovviamente, le attività e i progetti in ambito sociale, culturale e ambientale del Gruppo continueranno ad espandersi ulteriormente.

“Il Gruppo DKV è attivo da molti anni, per sua stessa iniziativa, nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa,” dice Alessandro Gerini. “Mi fa molto piacere la nomina di CSR Manager di Sabine Nixtatis, in quanto il suo nuovo ruolo le permetterà di ricoprire una posizione di assoluta rilevanza nell’ottica di progetti di sviluppo e di portare avanti, all’ interno di una visione strategica , le varie attività del Gruppo relative alle diverse aree dell’ambiente, dei mercati, dei dipendenti e dell’impatto sociale.”

La proattività e l’impegno del Gruppo DKV nell’ambito della sostenibilità è confermato anche dalla sponsorizzazione da parte di DKV Euro Service, e dei suoi partner Knorr-Bremse e PTV Group, del concorso Eco Performance Award, il più importante riconoscimento d’Europa, istituito nel 2007, che premia le aziende europee che riescono ad adottare una strategia globale di sostenibilità, attraverso progetti in ambito economico, ecologico e sociale e operanti nel settore dei trasporti. Il Dott. Alexander Hufnagl, Managing Director di DKV Euro Service, quest’anno farà parte della giuria di specialisti provenienti dal mondo della politica, dei media, dell’industria, della scienza e dalle aziende promotrici.

Premiazione in settembre

Il 22 settembre 2016 è la data stabilita per la premiazione dell’Eco Performance Award, che avverrà quest’anno presso il Peppermint Pavillion di Hannover, in passato prestigiosa sede dell’Expo tedesco. Sembra che il premio abbia già riscosso molto interesse in tutta Europa: “Ben oltre la metà delle iscrizioni arrivano da aziende provenienti da paesi europei, la cui iscrizione al concorso è stata consentita da poco più di 2 anni, in primis Austria, Italia, Lussemburgo e, persino, dalla Turchia”, afferma entusiasta il Prof. Wolfgang Stölzle, presidente della giuria e professore di Logistic Management all’Università di St.Gallen. “Il risultato è eccezionale e siamo molto contenti, perché questa forte adesione dimostra come la sostenibilità sia un valore importante anche a livello internazionale.”

La nuova formula prevede che da 3 a 5 candidati saranno invitati al round della selezione finale per presentare il loro concetto di sostenibilità direttamente alla giuria in persona. I vincitori saranno celebrati alla cerimonia di premiazione, appunto il 22 settembre ad Hannover e successivamente si riapriranno le candidature per la decima edizione del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here