Il premio “Red dot design 2015” va ancora a Mitsubishi

RED-DOT-2015-sidebarE’ stata Mitsubishi ad aggiudicarsi la 60esima edizione del prestigioso premio “Red dot design 2015”, grazie al suo nuovo carrello elevatore elettrico Edia EX. Sviluppato e prodotto in Finlandia, il carrello ha sbaragliato i 38, 5 mila i prodotti in gara, provenienti da ben 56 paesi di provenienza.
Gli elementi distintivi per la conquista del podio sono stati l’efficacia, sia in termini di operatività che di comfort per l’operatore, e il design.

Si tratta della quarta volta che a Mitsubishi ForkliftTrucks viene conferito il premio, ma della prima in cui non si tratta di macchine da magazzino ma del primo carrello controbilanciato elettrico mai progettato e realizzato in azienda. Eseguito pensando a chi è alla guida. Una prospettiva che, di esperienza in esperienza, di carrello in carrello, ha raggiunto oggi l’avanguardia. L’Edia EX si adatta ai movimenti dell’operatore in modo del tutto naturale. La partenza, la guida e la movimentazione dei carichi è sempre fluida e sicura.

«Non si tratta di un colpo di fortuna ma della capacità di essere sempre all’avanguardia. Il risultato ci soddisfa e inorgoglisce- ha spiegato il Responsabile design Kero Uusitalo – abbiamo raggiunto un alto livello qualitativo grazie alla collaborazione con la R&S e la produzione. Differenziarsi dai concorrenti richiede una costante attività di ricerca e sviluppo. Con questa attenzione costante e continuativa all’utilizzatore, a partire dalla fase di progettazione, abbiamo fatto grandi salti in avanti in tutti i diversi settori».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here