Interroll punta tutto sulla cultura d’impresa

Jens Karolyi
Jens Karolyi

Interroll ha deciso di puntare sulla cultura d’impresa per differenziarsi rispetto alle altre aziende: con questo obiettivo il Ceo Paul Zumbühl e il Comitato Direttivo hanno assegnato a Jens Karolyi l’ulteriore compito di promuovere la cultura d’impresa aziendale. Un focus che  permetterà a Interroll di differenziarsi ancor di più dalla concorrenza, migliorare il senso di appartenenza ed evidenziare le diversità di genere e origine quali punti di forza.

Per mantenere mantenere la posizione di leadership nel settore dell’intralogistica, il top managment è infatti convinto che la motivazione di ogni componente dell’azienda sia fondamentale: “È importante evidenziare il contributo di tutti e rispettare le differenze culturali – ha spiegato Paul Zumbühl, CEO di Interroll –  Questa attitudine contribuirà a generare una positiva forza interna all’azienda, che ci consentirà di affrontare le sfide del mercato e continuare a perseguire l’eccellenza. Jens Karolyi ha acquisito negli ultimi quattro anni un’approfondita conoscenza della nostra azienda e porta con se una vasta esperienza di realizzazione di programmi analoghi sia in tema di marchio sia di cultura. Tutto il management di Interroll sostiene quest’iniziativa”.

Il Gruppo mondiale Interroll è composto da 31 aziende e da oltre 20 nazionalità diverse. Nell’ultimo decennio Interroll ha acquisito sette società, aumentando di circa il 50% il proprio organico. E’ per questo che un solido senso di appartenenza e di uniformità culturale rivestono un ruolo particolarmente importante nello sviluppo aziendale e nella differenziazione dalla concorrenza.

“La nostra è una cultura della crescita e sono i nostri 1800 altamente qualificati dipendenti che possono fare la differenza nel mercato mondiale ­– ha commentato Jens Karolyi, già Vicepresidente per il marketing dal 2011 –  Questi ambasciatori del nostro marchio verranno sostenuti con programmi dedicati, con appositi strumenti di gestione e con una serie di nuove attività di comunicazione interne ed esterne. La diffusione della nostra cultura d’impresa è un ulteriore tassello che sottolinea la leadership di Interroll sul mercato.” Le attività di sostegno alla diffusione della cultura d’impresa Interroll e l’organizzazione per le future sfide sono affidate ai manager HR delle varie sedi, in stretta collaborazione con i rispettivi country manager.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here