Bernhard Kraus eletto nuovo direttore delle operazioni

Interroll riorganizza il proprio Centro di Eccellenza in Germania

Dopo Europa e Asia, la piattaforma modulare per trasportatori sarà lanciata anche negli Stati Uniti

csm_INT_Sliderbild-Interroll-schweiz_e5c41e25c1Bernhard Kraus è il nuovo direttore delle operations del Centro di Eccellenza Trasportatori e Sorter di Sinsheim, in Germania. Che, ora, sarà gestito da un triumvirato del quale fanno parte, oltre al 38nne Kraus, anche Robert Lugauer e Heinrich Droste. La riorganizzazione del CoE si è resa necessaria per far fronte alla forte domanda globale di nuove soluzioni di convogliamento e  smistamento e così, dopo il successo del lancio in Europa e in Asia della piattaforma modulare per trasportatori (MCP), Interroll ne avvierà la produzione anche negli Stati Uniti a partire da marzo. La piattaforma modulare per trasportatori ha suscitato un grande interesse: ad oggi Interroll ha già ricevuto 250 ordini per questa soluzione da system integrator e OEM europei. Gli ordini spaziano da soluzioni più piccole fino ad enormi applicazioni: un successo figlio, ad esempio, del design universale della soluzione, adatto per il trasporto di oggetti fino a 50 kg di peso e imballi da 200 mm x 150 mm.

Se necessario il sistema può essere ingegnerizzato anche per il trasporto di buste plastiche. Le opzioni di azionamento a 24 V o 400 V offrono la massima efficienza energetica e capacità di movimentazione. Interroll ha evitato l’utilizzo di attuatori pneumatici per la piattaforma modulare per trasportatori per mantenere i requisiti di elevata efficienza energetica e garantire un ambiente di lavoro silenzioso.Ogni azienda che desideri fornire soluzioni ad alte prestazioni di “material flow” deve affrontare un mercato intralogistico ad alta dinamicità e a mutevoli richieste di performance con una piattaforma, come questa, che consenta di durare nel tempo. I clienti devono essere oggi in grado di reagire con grande flessibilità a cambi last minute della struttura degli ordini o della gamma di prodotti.

Con l’avvio della produzione della piattaforma modulare per trasportatori in USA, system integrator americani e i loro clienti possono ottenere più agevolmente soluzioni ultra efficienti e a prova di futuro.La piattaforma modulare per trasportatori sta conquistando clienti con la sua versatilità unica, bassi costi operativi, interfacce dati aperte e la massima facilità di installazione e manutenzione.Dopo Sinsheim in Germania e Suzhou in Cina, Wilmington nel North Carolina, USA, è il terzo sito di produzione nel mondo per la nuova piattaforma modulare per trasportatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.