L’e-commerce passa dai distributori di benzina

InPost Parcel lockerCOrdini qualcosa online? Da oggi lo puoi ritirare al benzinaio più vicino a casa tua. E’ stato inaugurato la scorsa settimana il nuovo servizio sviluppato grazie alla partnership tra TotalErg e InPost, con il supporto di TNT Italy e Banzai. Grazie a questo nuovo progetto, nei punti vendita saranno installati dei Lockers, innovativi terminali che consentono di inviare e di ricevere merce acquistata online. Una comodità per chi non ha il servizio di portineria a casa propria, e che migliora anche la logistica delle consegne lasciando all’utente finale la gestione dell’ultimo miglio. Il servizio, inaugurato nel punto vendita milanese di Viale Marche, prenderà piede in decine di stazioni di rifornimento del centro e del nord della penisola. La partnership prevede una fase iniziale che coinvolgerà 15 punti vendita per ampliare successivamente il servizio.

“Abbiamo deciso di ospitare i terminali di InPost perché questa iniziativa è coerente con la la soddisfazione dei nostri clienti attraverso un’ampia e qualificata offerta di prodotti di alta qualità, di servizi e soluzioni sempre nuove che facilitano la vita di tutti i giorni – ha spiegato Maurizio Libutti, Direttore Rete di TotalErg – Non si tratta solo di assicurare elevati standard di servizio, ma anche di sviluppare una rete di punti vendita attenta all’evoluzione del mercato, orientata all’innovazione e all’utilizzo del digitale. Attraverso l’accordo con InPost i nostri clienti potranno ritirare o consegnare qualsiasi prodotto acquistato online in piena sicurezza, comodità e 7 giorni su 7, 24 ore su 24”.

Le prime stazioni coinvolte si trovano nel centro e nord del Paese, da Milano a Roma fino a Genova e Vicenza. E non mancheranno le offerte dedicate agli utenti dei Locker InPost, veicolate attraverso le ricevute di consegna, quali gli sconti sui rifornimenti successivi nello stesso punto vendita e i codici coupon sconto emessi anche su Lockers installati presso altre reti.

“Si tratta di un’iniziativa utile e importante –ha commentato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran – perché concentrando le spedizioni delle merci in singoli punti, strategici come le stazioni di servizio, si va incontro a esigenze diverse. Quelle degli utenti, prima di tutto, che possono scegliere in modo più comodo e flessibile la destinazione finale e l’orario di ritiro. Poi, quelle degli operatori e delle imprese, che così facilitano la logistica sul territorio. Infine, si va incontro soprattutto alle esigenze della città, diminuendo gli spostamenti dei veicoli e contribuendo concretamente a fluidificare la circolazione. La logistica delle merci, infatti, costituisce una componente importante della mobilità cittadina: ben vengano le iniziative che rappresentano delle valide alternative, più razionali ed efficienti, al trasporto tradizionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here