Linde e Balyo insieme per altri 10 anni

La partnership fra Linde Material Handling e Balyo per lo sviluppo congiunto di carrelli elevatori automatici è estesa per altri dieci anni.

L’obiettivo? Quello di realizzare un sogno: “Verrà il giorno in cui gli esseri umani non dovranno più svolgere attività ripetitive e a basso valore aggiunto e si dedicheranno a una maggior creazione di valore” ha spiegato Tobias Zierhut, responsabile del reparto Product Management per carrelli industriali presso Linde Material Handling.

Quel giorno sarà normale vedere i carrelli muoversi senza pilota, sempre alla stessa velocità, senza cali prestazionali e senza causare incidenti.  Da ormai due anni la collaborazione fra l’azienda esperta di movimentazione e quella esperta di robotica dà vita a carrelli automatizzati, tanto che ormai tutta la linea del portfolio Linde sono ora disponibili in questa variante.

La domanda, d’altra parte, continua ad aumentare: “Ci troviamo ben oltre la fase pilota e abbiamo stipulato i primi contratti con i principali clienti di tutto il mondo, cui forniremo carrelli robotizzati.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here