Nuovo carrello elevatore Hyundai 250D-9

250D-9 (5)Il nuovo carrello elevatore Hyundai 250D-9 da 25 tonnellate (25.000 kg) è il più grande della gamma proposta da Hyundai e unisce potere ed efficienza a sicurezza e durabilità. E’ in grado di gestire anche le applicazioni più difficili in un’ampia gamma di settori, tra cui la movimentazione dei container. Il carrello elevatore 250D-9 è alimentato da un motore Cummins QSL Stage IV da 275 Cv (204 kW a sei cilindri sovralimentato, potente, affidabile ed economico. La cabina di nuova progettazione ed estremamente resistente è stata progettata con più spazio e maggiore visibilità per l’operatore e assicura massima protezione per il conducente, senza compromettere la visibilità a 360°. Il carrello è dotato di indicatori intuitivi e un pannello del monitor resistente all’acqua, nonché di un sedile a sospensione facilmente regolabile per maggiore comfort e sicurezza. Altre funzionalità standard per migliorare la facilità di utilizzo e il comfort sono un quadro della strumentazione degli interruttori, un lettore MP3/CD con telecomando, un sistema automatico di riscaldamento e condizionamento dell’aria, leve di comando per le operazioni estremamente reattive, pedali ergonomici e una colonna dello sterzo regolabile. Tutte le informazioni relative al carrello sono chiaramente mostrate sullo schermo digitale a colori. Il menu di assistenza sullo schermo digitale offre una chiara panoramica per la manutenzione del carrello e permette anche di risolvere i problemi in modo facile e veloce senza strumenti o laptop, poiché tutti i parametri principali e i segnali possono essere visualizzati sullo schermo. Il modello Hyundai 250D-9 è dotato di un sistema di rilevamento presenza operatore (OPSS), che permette l’inclinatura, il sollevamento e l’abbassamento del montante solo quando l’operatore è in posizione normale, per una maggiore sicurezza. Il lavoro notturno è inoltre reso più sicuro grazie a luci disposte in vari punti: due sul parafango anteriore, quattro sul montante e due nella cabina. Una pedana e una maniglia rendono inoltre sicuri l’accesso e l’uscita dal carrello. La telecamera posteriore facilita le operazioni e supporta quattro canali. Un limitatore di velocità, un indicatore di posizione delle ruote e l’aggiunta di una telecamera posteriore: tutto questo a significare che la sicurezza è garantita in ogni momento. Per ridurre i tempi di fermo e assicurare facile accesso e manutenzione economica, il carrello elevatore 250D-9 presenta un design centralizzato con facile accesso ai componenti essenziali della macchina. Il sistema automatico di inclinazione della cabina agevola e accelera gli interventi di assistenza a tutti i componenti della catena cinematica.  Il carrello è disponibile con altezze di sollevamento da 3,5 a 7 metri, che ne permettono l’utilizzo in una serie di applicazioni differenti.  Per sostituire velocemente le forche o per montare un accessorio aggiuntivo al carrello, è inoltre disponibile una piastra portaforche Terminal.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here