OCM celebra 40 anni di attività

concerto-40-anni-25Sono passati 40 anni da quando da un’intuizione del fondatore Gianfranco Amadasi insieme a due soci-amici nacque la prima Officina Costruzioni Meccaniche. OCM, azienda parmigiana, parte attiva ed integrante del distretto tecnologico emiliano, è diventata un fermo punto di riferimento per i settori di logistica, poste e corrieri, intralogistica industriale e di produzione. Dalla prima officina di Mezzani, oggi sito principale per l’attività di Ricerca e Sviluppo, alla nuova sede in Parma, OCM, azienda famigliare, si è sviluppata negli anni investendo sul settore dell’automazione e della tecnologia dove ricopre un’offerta completa di soluzioni per la movimentazione, sorterizzazione, codifica dinamica del prodotto, verifiche peso volumetriche e gestione dati coniugando qualità, competitività e efficienza, assistenza post vendita inclusa.  OCM ha festeggiato il suo traguardo presso il Teatro Regio di Parma insieme a dipendenti, partner e clienti. La serata ha avuto un ospite davvero speciale: Matteo Fedeli, l’uomo degli Stradivari, che si è esibito al violino Stradivari 1730 realizzato a Cremona da Antonio Stradivari e suo figlio Omobono, accompagnato al pianoforte dal M° solista Andrea Carcano. Non poteva mancare la cena con prodotti tipici del territorio, altro emblema delle eccellenze locali. «La crescita e l’innovazione che OCM ha portato sul mercato negli anni – ha detto Antonio Amadasi, AD di OCM – sono il risultato di una squadra e del lavoro di tutti i suoi collaboratori che hanno contribuito ad apportare e a far crescere all’interno competenza, know-how e servizi». Oggi OCM è tra i primi fornitori in Italia di linee, impianti e sistemi automatizzati per il settore postal&courier, servendo aziende come TNT, DHL, GLS, UPS, SDA, Fedex, etc. Negli ultimi anni l’azienda si è affermata anche sul mercato internazionale.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here