OCM presenta la nuova famiglia di sistemi automatizzati XCoder

Parcel CoderOCM presenta la nuova famiglia di sistemi automatizzati XCoder per la misurazione di peso-volume con valore legale. La serie composta da Parcel Coder, Pallet Coder, Quick Coder, Flyer Coder, Cube Coder è articolata per rispondere alle diverse esigenze dei servizi di spedizione nel settore dei corrieri, nei trasporti e nella logistica, sia per quanto riguarda la tipologia che la dimensione dei colli.

I due fattori principali che incidono sul costo finale di una spedizione sono infatti il peso e il volume occupato. Grande o piccola che sia, ciascuna spedizione deve essere quindi pesata e misurata, identificata attraverso la lettura del barcode e registrata con l’archiviazione dei dati raccolti e relativa associazione d’immagine.

All’interno della serie di soluzioni OCM, Parcel Coder è il tunnel di lettura per la misurazione e il tracciamento dinamico del peso e del volume per colli con valore legale, anche per colli dal profilo irregolare. Ideale per poste e corrieri, stazioni logistiche e logistica distributiva, si caratterizza per essere una soluzione bidirezionale e integrabile all’interno di linee di smistamento. Parcel Coder può essere configurato a seconda delle specifiche esigenze del cliente: da 1 a 6 facce di lettura,  con pesatura dinamica o statica, a seconda della produttività di magazzino.

Per i grandi colli o pallet, OCM ha invece concepito Pallet Coder. L’ottimizzazione dei tempi di rilevazione e la facilità dell’operazione sono i suoi punti di forza. Pallet Coder viene proposto in tre versioni per rispondere a diverse situazioni di lavorazione, per filiali di corrieri, aree estese o contesti aereoportuali. Pallet Coder trova particolarmente applicazione laddove si necessita di rilevare in modo preciso i pesi e volumi spediti e dove serve ottimizzare il carico dei mezzi.

Con l’obiettivo di fornire soluzioni efficienti a necessità specifiche, OCM ha quindi progettato Quick Coder, sistema ideale per la misurazione e il tracciamento di colli di medio-piccole dimensioni e lavorazioni non troppo consistenti. La soluzione, sempre dotata di bilancia,

fotocellula laser per il rilevamento del volume, camera cattura immagine e scanner più pistola barcode, presenta una struttura agile che può essere anche spostata all’interno del magazzino, o al contrario essere collegata ad una rulliera per agevolare il carico e scarico colli.

A fianco di Quick Coder, Flyer Coder si caratterizza per essere più specificatamente rivolto a poste e corrieri per la misurazione di buste, laddove non si presenta necessario acquisire il volume di un oggetto.

Completa la serie XCoder Cube Coder, l’unico semiautomatico tra i diversi sistemi, per grandi colli e lavorazioni in quantità non elevate. I device configurabili su Cube Coder sono molteplici, tra i quali Metro Bluethoot con lettore barcode incorporato, TransPallet pesatore con tecnologia WiFi, bilancia a pavimento tradizionale, palmare industriale Windows CE o Android.

Da sottolineare che le soluzioni XCoder forniscono agli operatori logistici più di una semplice acquisizione di dati: dialogando con l’host aziendale del cliente, permettono una continua verifica di informazioni e una tracciabilità costante, fino ad arrivare ad uno studio di dati a posteriori che, su richiesta, possono essere trasformati in statistiche. I prodotti XCoder oltre a restituire il valore legale del parametro usato per il calcolo  delle tariffe  nei settori dei trasporti e della logistica, offrono al cliente il vantaggio di elaborare importanti informazioni al fine di ridurre gli sprechi e programmare e strutturare il lavoro aziendale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here