OM STILL rinnova la linea di carrelli

rx-70-25Una nuova linea di carrelli elevatori che incorpora tutte le ultime innovazioni targate OM STILL: si tratta della RX70, che ha subito un restyling molto profondo e volto a migliorare ulteriormente prestazioni, sicurezza e riduzione dei consumi. Il carrello è ora disponibile in quattro diverse versioni, con portate che vanno dalle 2 alle 3,5 tonnellate. Tutti i nuovi modelli presentano un passo incrementato per migliorare maneggevolezza e previsione a velocità elevate.

In questo modo è possibile non solo movimentare più velocemente la merce ma anche, allo stesso tempo, garantire migliori standard di sicurezza per gli operatori. La novità assoluta della nuova linea è il modello RX70 – 20, che con 2 tonnellate di portata e un baricentro di carico di 600mm è in grado  di soddisfare le esigenze più specifiche.

Cinque diversi programmi di guida consentono all’operatore di personalizzare le performance sulla base dell’esigenza contigente, mentre il sistema di trazione ibrida integra la potenza dei motori industriali con la trazione elettrica, permettendo di erogare massime prestazioni. Un miglioramento notevole si percepisce anche in termini di ergonomia: spazi più comodi, insonorizzazione completa e possibilità di personalizzare il carrello con numerosi optional.

Un occhio di riguardo è stato riservato all’ambiente:  il 95% dei  i materiali impiegati per la costruzione dei  è riciclabile e i consumi sono  ridotti all’osso grazie al programma di efficienza energetica Blue-Q e al sistema di trazione ibrida. Due versioni, la 30 e la 35, recuperano anche l’energia di frenatura, che viene convertita in energia elettrica e quindi può essere nuovamente resa disponibile.

Un sistema che, combinato ad un uso efficiente del motore a combustione interna, offre un risparmio di carburante che può raggiungere il  15%. Molto interessante è anche il motore trifase incapsulato che, esente da manutenzione ordinaria, permette di allungare gli intervalli di manutenzione del mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here