Pick to light” e “put to light”, le soluzioni di Ferretto che coniugano le qualità dei magazzini verticali e l’efficienza delle movimentazioni

Funzionalità, efficienza e razionalizzazione del lavoro: è questo ciò che ogni azienda si attende da un buon sistema di picking. Da sempre Ferretto Group propone soluzioni all’avanguardia che, unendo innovazione, tecnologia e automazione, rispondono in maniera ottimale e “su misura” alle esigenze del cliente.

È il caso, ad esempio, dei cosiddetti “pick to light” e “put to light”, soluzioni che coniugano le qualità dei magazzini verticali e l’efficienza delle movimentazioni. Un simile impianto è formato da una o due batterie di verticali, su cui vengono caricate le referenze in quantità massive, e da una scaffalatura statica di cassette-ordine vuote dotata di un piano con cinghia motorizzata per l’handling delle stesse. Ciascun operatore riceve un ordine di “pick to light” massivo dai verticali e, guidato dal suo colore di riferimento, deposita (“put to light”) nelle singole cassette il numero di prodotti indicato. Sfruttando i vantaggi che nascono dall’utilizzo contemporaneo dei magazzini verticali e del “pick&put to light”, questa soluzione consente enormi risparmi di superficie, una più efficiente organizzazione del lavoro, un aumento del numero di righe d’ordine eseguite dal singolo operatore nell’unità di tempo, oltre a una maggiore precisione, velocità e accuratezza delle operazioni, anche grazie al carattere intuitivo del processo e alla presenza di sistemi di controllo e verifica.

Quella del “put to light” è solo una delle proposte per il picking di Ferretto Group, che fornisce, in base alle esigenze del cliente, anche le soluzioni classiche da pallet, o su baie a ferro di cavallo, oppure sistemi misti. Ci sono poi impianti innovativi che si avvalgono delle potenzialità offerte dall’automazione, ad esempio facendo lavorare in accoppiata un magazzino automatico con trasloelevatore e dei robot. In questi casi i magazzini portano le quantità massive che vengono distribuite da dei robot sui vassoi-ordini. Sempre tramite sistemi automatici, i vassoi vengono quindi consegnati agli operatori che devono solamente preparare le scatole-ordine. Anche in questi casi le soluzioni Ferretto Group garantiscono efficienza delle operazioni e del sistema di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here