Prologis sviluppa un immobile logistico “build-to-suit”

image001Un immobile per la logistica “build to suit” di Classe A di 13700metri quadrati: sarà del leader mondiale nel settore immobiliare logistico Prologis, e sorgerà presso l’Interporto di Bologna per soffisfare le necessità logistiche di DB Schenker Italia.

Il progetto, che prevede un largo impiego di tecnologie sostenibili, sarà completato entro il terzo trimestre del prossimo anno e sarà realizzato chiavi in mano da Engineering 2K.

Una nuova grande opportunità anche per il territorio: “Investimenti importanti come quelli messi in campo da Prologis e DB confermano il ruolo sempre più centrale di Bologna come polo logistico nazionale ed internazionale Schenker – ha spiegato l’assessore con delega alle Partecipazioni societarie Davide Conte – Siamo molto contenti che la struttura che sta per sorgere sia costruita con una particolare attenzione alle tecnologie sostenibili quali i pannelli fotovoltaici o l’illuminazione a led, in linea con le politiche di sostenibilità perseguite dall’Amministrazione”.

L’Interporto di Bologna è una delle piattaforme logistiche e intermodali (su gomma e su rotaia) più grandi in Europa e si trova a circa 2 chilometri dall’Autostrada A13 che collega Bologna e Padova, vantando una posizione baricentrica lungo le direttrici del traffico merci nazionale ed europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here