Relè statici trifase Contactron di Phoenix Contact

contactronLa gamma di relè statici trifase Contactron, che permette di integrare in soli 22,5 mm fino a 4 funzioni per la gestione di un motore asincrono trifase di potenza massima di 3 kW, si è recentemente arricchita di nuove soluzioni in grado di essere integrate in reti e bus di campo a base Profibus, PROFINET, CANopen, DeviceNet, Modbus e EtherNet/IP. L’adozione di una tecnologia ibrida, che combina semiconduttori alla tecnologia del relè elettromeccanico, permette la riduzione degli spazi all’interno del quadro elettrico, una minore dissipazione di calore e una vita elettrica e meccanica nettamente superiore ai tradizionali dispositivi puramente elettromeccanici. La gamma, che si compone di 40 prodotti, include soluzioni che offrono da una a quattro funzioni in un unico dispositivo: avviamento diretto, inversione di marcia, protezione motore contro il sovraccarico e arresto d’emergenza. Mentre le soluzioni precedenti venivano comandate con un cablaggio parallelo attraverso schede I/O del PLC o I/O remotati, i nuovi dispositivi integrabili su bus di campo rendono possibile gestire fino a 32 motori asincroni trifase riducendo o eliminando completamente gli I/O e il cablaggio, con effetti positivi in termini di contenimento di costi e ingombri. Questo nuovo sistema permette inoltre all’utilizzatore di reperire anche informazioni dettagliate sul funzionamento del motore, come corrente assorbita per fase, ore di funzionamento del motore e anomalie identificate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here