Sistema di gestione Yale Vision Wireless Asset Management

Il sistema di gestione Yale Vision Wireless Asset Management, traccia i dati di prestazione tramite tecnologia wireless, contribuisce ad aumentare le prestazioni ottimali di un carrello e ridurre nel contempo costose riparazioni e costi di manutenzione.
Il sistema di gestione Yale Vision Wireless Asset Management, traccia i dati di prestazione tramite tecnologia wireless, contribuisce ad aumentare le prestazioni ottimali di un carrello e ridurre nel contempo costose riparazioni e costi di manutenzione.

Il sistema di gestione Yale Vision Wireless Asset Management, studiato per tenere traccia dei dati di prestazione tramite tecnologia wireless, contribuisce ad aumentare le prestazioni ottimali di un carrello e ridurre nel contempo costose riparazioni e costi di manutenzione.
Il sistema offre una serie di vantaggi che permettono risparmi tangibili sui costi per l’azienda, tra cui un utilizzo più efficace della flotta. Infatti, le aziende che investono in un sistema di telemetria come Yale Vision notano presto che alcune attrezzature della loro flotta possono essere sottoutilizzate, mentre altre sono utilizzate per periodi di tempo molto più lunghi. Le conseguenze possono essere maggiori costi di manutenzione e assistenza e, in alcuni casi, ulteriori implicazioni finanziarie derivanti da ore di esercizio eccedenti quelle contrattuali.

Le funzioni di Yale Vision includono il controllo dell’accesso operatore, la verifica delle checklist prima del turno di lavoro, la protezione della proprietà, il report e il registro eventi basati sulle informazioni raccolte dal CAN-Bus, la gestione dei costi, il controllo della riduzione dei tempi di fermo macchina ed il monitoraggio wireless dei costi tramite www.YaleVision.com, accessibile da desktop, laptop o tablet.

Sono disponibili tre diversi livelli di funzionalità di monitoraggio con accesso operatore e verifiche in base all’applicazione. Il sistema può inoltre registrare le collisioni dell’apparecchiatura con notifiche via email, facilitando l’esame della cronologia eventi e il calcolo dei costi per i danni potenziali.

Inoltre, con l’utilizzo del sistema c’è una riduzione dei costi per il carburante grazie alla funzione di spegnimento al regime di minimo: l’attrezzatura è spenta automaticamente dopo un tempo predeterminato in cui l’apparecchiatura viene lasciata al minimo o non sorvegliata.

Yale Vision può essere installato su tutta l’attrezzatura Yale nuova oppure sui carrelli elevatori esistenti di qualsiasi marca o modello o su altra attrezzatura di movimentazione alimentata elettricamente.

L’AZIENDA

 Mirko Alessandro Brambilla Yale Territory Manager Italia

Mirko Alessandro Brambilla
Yale Territory Manager Italia

Yale Europe Materials Handling fa parte della società quotata in borsa Hyster-Yale Materials Handling, Inc. (Hyster-Yale Group, Inc.) con sede negli Stati Uniti, che conta oltre 5.400 dipendenti in tutto il mondo. Hyster-Yale, costituita nel 2012 in seguito a una scorporazione da NACCO Industries Inc., offre la progettazione, lo sviluppo, la produzione, la vendita e l’assistenza per i carrelli elevatori a forche e per i componenti di aftermarket conosciuti a livello mondiale con il marchio Yale®. Globalmente, Yale fornisce soluzioni per alcune delle aziende più prestigiose al mondo e per applicazioni fra le più impegnative. Il motto “Persone, Prodotti, Produttività” riassume gli elementi dell’attività che fa dell’azienda un produttore di successo. Tutti i prodotti sono sottoposti a ricerche e valutazioni approfondite e sono progettati in vista di due obiettivi: creare un ambiente di lavoro che sia confortevole per l’operatore e creare prestazioni e funzionalità in modo da aumentare rendimento e produttività. A Masate, in provincia di Milano, Yale possiede è uno stabilimento produttivo.

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here