Soluzioni Allmag per l’intralogistica

Alla base della lean production c’è il coinvolgimento delle persone, ed è proprio grazie a loro che si possono mettere in atto soluzioni che miglioreranno le continue operazioni di assemblaggio e produzione, in brevissimo tempo. Da qui parte l’idea di servirsi di componenti modulari e componibili che consentono anche ai non addetti ai lavori di realizzare strutture realmente “Lean”, da migliorare e modificare nel tempo. Anche i meno esperti possono, grazie all’utilizzo di tubi, giunti e rulliere, costruire la struttura che meglio soddisfi le reali esigenze aziendali. La lean production insegna che bisogna ascoltare gli operatori, aiutarli nel miglioramento e metterli in condizione di ottimizzare ogni operazione. Sono proprio gli operatori che, conoscendo in profondità le singole procedure aziendali, possono studiare la migliore struttura. Allmag è in grado di studiare a tavolino qualsiasi tipo di struttura e soluzione, alla portata di tutti, e fornire uno strumento economico e personalizzabile che permetta a chiunque di portare il miglioramento in azienda. Esempi pratici sono carrelli con base quadrata per portare pesi consistenti, da personalizzare secondo le necessità, scaffali supermarket per applicare il kanban, una gestione a vista e organizzata dei materiali, strutture porta pannelli per lavagne, totem comunicativi e scaffali a gravità che permettono ai pezzi di spostarsi al posto delle persone. Quindi il motto è “Spazio alla fantasia” in un contesto in cui ogni figura aziendale deve poter lavorare al meglio ed esprimere le proprie esigenze per far crescere l’azienda.   Toyota per prima, ed a seguire le altre case automobilistiche mondiali, hanno iniziato a fare un uso smisurato del tubolare.  Quale è la ragione? In passato, ogni volta che in produzione c’era bisogno di una postazione di lavoro, un carrellino o una qualsiasi struttura, l’ufficio acquisti iniziava una ricerca di mercato spesso portava al risultato in 4 o 5 settimane. Come insegna la lean, il magazzino è uno dei più grandi sprechi, un semplice carrellino, dopo la ricerca di mercato e del miglior prezzo, arrivava in produzione dopo un tempo lunghissimo dal suo ordine, senza neppure la possibilità di essere modificabile e adattabile alle necessità. Oggi il mercato offre ad ogni azienda un prodotto disponibile in tempi brevi, modellabile e personalizzabile, economico e flessibile nel tempo, che soddisfa realmente la necessità del momento: le aziende cambiano, le persone cambiano e le necessità mutano nel tempo.

L’AZIENDA

Allmag s.r.l. è stata fondata da Leonio Allegretti nel 1974 a Torino. In un’epoca dove non esistevano aziende commerciali per soluzioni e servizi, il suo fondatore decise di creare un’azienda realmente focalizzata sul cliente. L’azienda è mutata e si è trasformata innumerevoli volte e ha inserito a catalogo articoli e soluzioni sempre più all’avanguardia per l’epoca. Nel 2006 è sorta la necessità di cambiare nuovamente e trasformarsi sulla base della richiesta di mercato: da qua l’inserimento in azienda di Giulia Allegretti e la creazione della divisione lean manufacturing, specializzata in soluzioni e prodotti per il futuro e la salvezza di molte aziende. Il tubolare e i suoi accessori, hanno rappresentato la naturale conseguenza degli eventi. Oggi Allmag vanta uno staff di specialisti nella progettazione e nell’assemblaggio, progettisti e tecnici che possono supportare il cliente nel trovare la soluzione migliore. Altro fiore all’occhiello dell’azienda è leancad, un software di progettazione dedicato al tubolare, di acciaio e di alluminio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here