UPS: ricavi in accelerazione nell’ultimo trimestre 2016

UPS raggiunge un livello record di ricavi per l’esercizio 2016  con 61 miliardi di dollari. Sono stati annunciati i risultati operativi per il quarto trimestre dello scorso anno, che hanno visto un’accelerazione della crescita dei ricavi e dei volumi durante il periodo delle feste. In particolare, il segmento Pacchi Internazionale “ha riportato ancora una volta una performance straordinaria, mentre il segmento Pacchi Stati Uniti è stato interessato da significativi cambiamenti del mix prodotti” nonché da ua crescita dei ricavi del 6,3%.

Le esportazioni internazionali sono aumentate dell’8,4%, trainate da Asia ed Europa, l’utile per azione del periodo è stato rettificato  a 1,63 dollari grazie al segmento pacchi internazionale, mentre quello dell’anno si è attestato a 3,87 dollari, rettificato a 5,57.La cassa operativa dell’anno è stata di 6,5 miliardi di dollari.

Non viene fornita dall’azienda nessuna guidance su base rettificata in quanto “non è possibile prevedere né fornire una riconciliazione tale da riflettere l’impatto delle future rettifiche pensionistiche mark-to-market che verrebbero incluse nei risultati pubblicati (GAAP) e le differenze potrebbero risultare sostanziali”

Molto ottimista sul futuro Richard Peretz, Chief Financial Officer di UPS: “ Gli investimenti effettuati in ORION e nell’automatizzazione hanno generato  benefici nel corso del trimestre. Tuttavia i risultati hanno subito l’impatto della variazione del mix prodotti e della persistente debolezza della produzione industriale. La forte crescita e gli investimenti nel  network offriranno grandi opportunità a UPS per molti anni a venire

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here