XPO Logistics investe nei camion natural power

HR_XPO Bondoufle
Nell’immagine un momento dell’inaugurazione del sito di Bondoufle (Essonne), in Francia

Nel corso dell’inaugurazione del suo nuovo centro di distribuzione su pallet situata a Bondoufle (Essonne), XPO Logistics ha presentato la nuova flotta camion Stralis Euro VI Natural Power acquistata da Industrial Vehicles Corporation (IVECO). I veicoli, con alimentazione a gas naturale liquefatto (GNL), rappresentano la flotta di camion alimentata a gas più grande in Francia. XPO Logistics diventa in questo modo il primo fornitore di servizi di trasporto transalpino ad integrare completamente la motorizzazione a gas nella sua offerta di trasporto standard, confermando il proprio impegno di lunga data per la riduzione della proprio impatto ambientale. In qualità di hub centrale della rete di distribuzione di XPO Logistics in Francia, il sito di Bondoufle garantirà da un lato le consegne di merci pallettizzate nell’area urbana di Parigi e nel sud dell’Ile-de-France e, d’altra parte, la raccolta dei pallet a Parigi e nella sua regione, per spedizioni verso il resto del territorio nazionale. La flotta di Bondoufle segna una nuova tappa nell’impegno concreto di XPO Logistics di ridurre il suo impatto ambientale nella logistica urbana, in linea con gli obiettivi dettati dalle grandi città francesi ed europee. Luis Angel Gomez, Direttore Generale Transport Solutions di XPO Logistics in Europa, ha dichiarato: “L’investimento nella flotta di Bondoufle è un ulteriore esempio del nostro impegno nella riduzione dell’impatto ambientale. Oltre a servire i nostri clienti con la flotta più grande in Europa, siamo ora in grado di offrire la flotta più sostenibile di mezzi pesanti. Si tratta di un altro importante passo in avanti verso il nostro impegno ambientale dopo la soluzione di trasporto fluviale sulla Senna e la soluzione multimodale con il progetto Chapelle International che combina navette ferroviarie e trasporto stradale a GNL per le consegne urbane a Parigi”. Pierre Lahutte, Presidente di Iveco, ha spiegato: “Siamo particolarmente orgogliosi di essere stati scelti da XPO Logistics per questo progetto di ampio respiro, attualmente uno dei più importanti in Europa. Tale risultato è il frutto del successo dei primi sei mesi di esercizio, durante il quale un contingente di cinque trattori Stralis GNL/GNC è stato utilizzato in maniera intensiva nel nord della Francia, con modalità simili a quelle con cui verranno usati in futuro i veicoli di XPO Logistics di Bondoufle. XPO Logistics è un esempio per l’intero settore sfruttando al massimo la tecnologia Natural Power di Iveco”. Nell’immagine un momento dell’inaugurazione del sito di Bondoufle (Essonne), in Francia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here