XPO Logistics punta sulla sostenibilità ambientale

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, XPO Logistics ha annunciato importanti passi in avanti nell’impegno verso la sostenibilità ambientale del business, per i quali spende ogni anno circa 425milioni di dollari a livello globale.

“Il nostro impegno in termini di sostenibilità è alla base del servizio di eccellenza che offriamo ai nostri clienti – ha spiegato Troy Cooper, Chief Operating Officer di XPO Logistics – Principi come la sicurezza, la sensibilità ambientale e l’innovazione continua sono parte integrante delle nostre operazioni quotidiane”.

Solo alcune delle misure che l’azienda ha implementato per una logistica sempre più sostenibile sono: una flotta negli USA composta da veicoli moderni conformi agli standard più recenti e  i grado di ottimizzare i consumi e ridurre le emissioni; un accordo con ADEME, l’agenzia francese per la gestione dell’ambiente e dell’energia; un accordo di tre anni in cui l’azienda si impegna a ridurre del 6% le emissioni totali dei propri veicoli in Francia; la più grande flotta su gomma d’Europa, il cui 97% dei mezzi è conforme alle norme Euro V, EEV e Euro VI.

E ancora: un servizio in Spagna per ridurre l’impatto ambientale dei trasporti a grandi volumi, 5mila ore di formazione alla guida ecologica, applicazione di principi di manutenzione volti ad aumentare i tempi di impiego delle attrezzature, tecnologie verdi di preparazione degli ordini nelle attività dei magazzini, progettazione di imballaggi in cartone dalle dimensioni ottimali per ogni prodotto spedito e di strumenti kitting riutilizzabili, monitoraggio delle emissioni dei carrelli elevatori e molto altro ancora.

I dettagli sui singoli progetti di sostenibilità dell’azienda su www.xpo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here