Automazione di magazzino nella logistica alimentare: le soluzioni sostenibili Dematic

0
162

Oggi i consumatori, i clienti e il pianeta richiedono sempre di più all’ambiente. Sebbene la maggior parte degli attori sia d’accordo che si tratta di un’area che merita maggiore attenzione, resta il fatto che non è ancora un’impresa facile da realizzare. Tuttavia, ci sono delle iniziative che fanno ben sperare soprattutto da parte di quelle aziende che vogliono posizionarsi come leader attuando dei protocolli sostenibili.

Dematic, in quanto azienda produttrice e portatrice di innovazione e tecnologia, continua a lavorare costantemente al fianco dei suoi clienti per dare priorità a questi aspetti e realizzare i benefici di una migliore efficienza e sostenibilità in tutte le operazioni logistiche.

L’iter logistico richiede grandi quantità di investimenti e spazio per soddisfare le crescenti esigenze dei consumatori, ponendo grandi sfide alle aziende. Le richieste di energia sono ulteriormente amplificate per i produttori di alimenti e bevande, dove controlli precisi della temperatura e adempimenti puntuali sono richiesti lungo tutta la supply chain. Accanto a questi ostacoli, tuttavia, c’è un’enorme opportunità di sviluppare soluzioni creative per preservare le risorse del mondo, proteggere l’ambiente e promuovere l’efficienza, a beneficio dei clienti e migliorando i profitti dell’azienda.

Di seguito alcuni aspetti fondamentali per questa trasformazione

Minimizzare lo spazio utilizzato dal magazzino

Partendo dal magazzino. Possiamo affermare che più è piccolo, più bassi sono i costi della struttura e quelli operativi. Se pensiamo alla crescita del settore e-commerce nell’ultimo periodo che ha amplificato la domanda e il prezzo dello spazio di magazzino, questa necessità ha spinto le aziende ad operare all’interno di un magazzino piccolo per ottimizzare i costi, ma senza compromettere la capacità, richiedendo di condensare lo stoccaggio preservando l’accesso. La soluzione Micro-fulfillment di Dematic è un sistema collaudato ed automatizzato che soddisfa tutte queste esigenze, sempre più aziende al dettaglio utilizzano questa tecnologia per adempiere agli ordini online, al fine di raggiungere i loro obiettivi.

Questo sistema di automazione trasforma il retro di un negozio di alimentari in un mini-magazzino dedicato agli ordini online, utilizza una funzione di recupero automatico per consegnare ai dipendenti articoli pre-stoccati su richiesta. Queste soluzioni aiutano anche a eliminare il laborioso prelievo dei dipendenti corsia per corsia per ordini personalizzati, liberando tempo e risorse preziose per altre esigenze.

Grazie al software di proprietà di Dematic, il DIQ permette ai tecnici di aumentare l’efficienza con aggiornamenti in qualsiasi momento, garantendo una flessibilità incorporata, significa che man mano che si acquisiscono nuovi modi per risparmiare energia, possono essere applicati senza aggiornare l’infrastruttura fisica.

Ridurre i rifiuti nel trasporto

Una volta che un prodotto è pronto per essere consegnato, ci sono più opzioni da considerare. Per promuovere gli obiettivi di sostenibilità dei trasporti, è ora che le organizzazioni pensino oltre ai carburanti alternativi o agli imballaggi riciclabili e cerchino soluzioni creative, come gli imballaggi tagliati su misura. L’imballaggio cut-to-fit utilizza scatole personalizzate progettate specificamente per gli articoli che racchiudono, e le aziende ne traggono vantaggio imballando più merci nei camion, riducendo così lo spazio sprecato e risparmiando energia. Un’altra tecnologia che sta guadagnando interesse è la preparazione di ordini misti. Il Mixed-case fulfillment permette alle aziende di pallettizzare esattamente la merce di cui hanno bisogno – articoli specifici in quantità e misure variabili, adattati al layout individuale di un negozio, corsia per corsia – piuttosto che pallet fissi della stessa merce. La pallettizzazione di casse miste può ridurre il numero di pallet spediti ai negozi per il rifornimento, a vantaggio sia del rivenditore che dei suoi fornitori di alimenti e bevande. Questa tecnologia è una combinazione di hardware e software avanzato.

Aggiornare gli ecosistemi con la nuova tecnologia

Le aziende che sono responsabili della movimentazione di enormi quantità di merci possono trovare risparmi energetici anche in altri modi. Alcune tecnologie, come i motori dei nastri trasportatori sempre più efficienti, sono risposte intuitive alle esigenze di sostenibilità. Ma nell’industria di oggi, l’argomento della robotica continua ad avanzare.

I magazzini tradizionali spesso richiedono chilometri di trasportatori fissi per trasportare i pacchi all’interno di una struttura. Recentemente, i robot mobili autonomi (AMR) adempiono allo stesso scopo in un modo più efficiente dal punto di vista energetico. Essi recuperano e trasportano i pallet solo quando vengono chiamati, in genere in un’area specifica del magazzino, contribuendo a ridurre il consumo energetico complessivo. Questi robot non operano su un binario fisso ma si muovono liberamente in un magazzino – quando un dipendente richiede un articolo situato in tutta la struttura, l’AMR usa l’intelligenza artificiale (AI) per determinare il percorso di recupero più efficiente e consegna l’articolo richiesto direttamente a destinazione.

All’interno di queste strutture all’avanguardia, i robot non sono l’unica risposta. Consideriamo un centro di distribuzione che ospita tonnellate di pallet pesanti impilati a un centinaio di metri d’altezza. Quando è il momento di accedere a uno di questi pallet che svettano, una gru si affida alla potenza frenante per far scendere il carico a terra lentamente e in sicurezza. Di solito, l’energia creata nel processo di frenata va sprecata. Ma una nuova tecnologia, con un occhio al risparmio energetico, immagazzina quell’energia di frenata, la converte in elettricità e la applica ad altre aree del magazzino, come i sistemi di trasporto.

Costruire la sostenibilità nelle operazioni

Esiste una crescente richiesta da parte dei clienti verso i loro fornitori su tematiche inerenti alla sostenibilità, si aspettano di ricevere prodotti o servizi più efficienti dal punto di vista energetico, con una riduzione dei rifiuti e delle impronte di carbonio. Auspicano ad un approccio collaborativo, lavorando insieme ai fornitori per identificare soluzioni sostenibili che si adattino naturalmente alle infrastrutture esistenti.

In definitiva, questo è solo l’inizio di ciò che è possibile nella logistica alimentare e nella sostenibilità. Come industria, dobbiamo continuare a lavorare insieme e a collaborare con i clienti per dare priorità e realizzare i vantaggi di una migliore efficienza e sostenibilità in tutte le operazioni dell’azienda.

Dematic Italia
Via Firenze 11, 20063 Cernusco sul Naviglio
vendite@dematic.com

+39 02 929054 331

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.