STILL e la Business Unit Home & Personal Care di Bolton Group hanno siglato un accordo che prevede la fornitura di due carrelli trilaterali con forche telescopiche per lo stoccaggio in doppia profondità, che saranno utilizzate per le operazioni di carico e scarico dei prodotti nel magazzino di Nova Milanese, dove sono stoccati i flaconi destinati al riempimento.

Nata come azienda familiare a Milano nel 1949, Bolton è oggi un gruppo globale attivo in Con 5 categorie merceologiche, più di 11 mila persone, 60 uffici, 16 stabilimenti, 17 navi da pesca e 60 marchi nel settore food, cura della casa e dalla persona oggi Bolton è un gruppo globale.

Chain logistica riorganizzata

Per far fronte alle nuove esigenze produttive dettate dal mercato, Bolton Group ha deciso di rivedere la propria filiera logistica e di conseguenza il suo magazzino di Nova Milanese, precedentemente composto da scaffalature standard e dotato di carrelli retrattili per le attività di carico e scarico.

Alla base del nuovo progetto, c’era la necessità da parte del cliente di trovare una nuova soluzione logistica, in quanto i 3.500 pallet di capienza non erano più sufficienti.

L’obiettivo era  di incrementare la capacità di magazzino di almeno il 30%, utilizzando dei carrelli che permettessero di sfruttare tutta l’ampiezza del magazzino, che tocca i 12 metri in altezza.

Un progetto personalizzato

STILL ha quindi studiato per Bolton un magazzino con scaffalature a doppia profondità e carrelli trilaterali, in grado di raggiungere il target prefissato di capienza e operatività implementati senza interrompere la continuità della produzione dello stabilimento.

“Grazie all’analisi congiunta con STILL delle esigenze logistiche, riusciamo a stoccare circa 5.000 pallet in più incrementando del 40% la nostra capacità – ha sottolineato Gianpiero De Prisco, Plant Director Bolton Group, Division Home & Personal Care – La proposta di STILL è risultata vincente sotto tutti i punti di vista sia in termini di produzione che di sicurezza grazie alla dotazione di dispositivi installati sui carrelli.”

Carrelli trilaterali con forche telescopiche

Il magazzino oggi è formato da 5 corsie con stoccaggio a doppia profondità dove lavorano a ciclo continuo 2 trilaterali con forche telescopiche, forniti da STILL.

“Si tratta – spiega Sergio Virmilli, Area Manager Intralogistic Solutions di STILL in Italia – di una tipologia di carrello che, grazie alla capacità di carico di 1,5 tonnellate ed una velocità massima di 14 km/h, consente lo stoccaggio del doppio dei pallet rispetto alla norma e permette di aumentare le capacità di magazzino senza ampliarne il perimetro, ma sfruttando al meglio gli spazi.

Inoltre, i carrelli forniti sono dotati di un sistema semi-automatico per la navigazione in corsia, di batterie agli ioni di litio per garantire l’operatività su tre turni e di sistemi di sicurezza in corsia e fuori corsia, tra cui fermi automatici e sistemi di controllo movimenti dotati di laser scanner per individuare ostacoli o personale non autorizzato all’interno delle corsie.”