Case study: ergonomia e sicurezza con Clark

Gleitlagerertechnik Weißbacher (GTW) è una tra le prime compagnie ad aver messo alla prova la S-Series di Clark.

Nello specifico è stato testato il modello S30L, carrello elevatore alimentato a GPL e capace di movimentare fino a 3 tonnellate.

GTW è un’azienda specializzata nella produzione di cuscinetti a strisciamento, con sede ad Alpen in Germania ma presente in tutto il mondo, ormai da molti anni cliente di Clark.

L’azienda tedesca al momento utilizza:
– tre carrelli elevatori GTS con capacità tra le 2 e le 3,3 tonnellate alimentati a GPL;
– diversi carrelli retrattili WSX per pallet con capacità da 1,4 tonnellate
– un elevatore laterale.

Per GTW i carrelli elevatori servono soprattutto per movimentare merce non ancora lavorata che viene trasportata dal magazzino esterno all’area di produzione, a scorta o nel magazzino interno, percorrendo così lunghe distanze.

Su suggerimento del rivenditore Clark, GTW è stata scelta come compagnia test per la nuova S-Series, dato che le sue caratteristiche rispondono bene alle applicazioni necessarie da GTW.

In particolare la S-Series porta al minimo le vibrazioni ed il rumore, con un notevole beneficio per l’operatore.

Inoltre, il livello di sicurezza risulta notevolmente aumentato grazie ad un sistema di continua misurazione del peso movimentato con le forche, dando feedback immediati all’operatore in caso di carichi troppo pesanti.

“I nuovi carrelli elevatori Clark sono molto più confortevoli ed ergonomici rispetto a quelli che usavamo in passato” commenta un operatore GTW “Anche solo il salire e scendere dal carrello è molto più semplice e comodo perché la distanza tra il gradino e il sedile è più corta. Inoltre la cabina è riscaldata, elemento fondamentale dato il frequente uso all’esterno”. 

Infine la videocamera posteriore, simile a quella utilizzata nelle automobili, permette una più sicura e veloce retromarcia.

Sia gli operatori che il management team sono rimasti entusiasti dei miglioramenti nell’ergonomia e nel sistema di sicurezza, inoltre le operazioni sono risultate più produttive, sicure e senza sforzo per i lavoratori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.