Comau lancia M.I.O. per gestire l’intero flusso di materiali

M.I.O. (Modular Intralogistics Organizer) è una soluzione su misura per la logistica, che permette di gestire facilmente l’intero flusso di materiali, dal magazzino a bordo linea, in un’ampia varietà di segmenti industriali.

L’architettura verticale del prodotto contribuisce ad ottimizzare lo spazio di fabbrica, creando postazioni per la logistica ad alta densità, rispetto ai sistemi tradizionali. Ne consegue una razionalizzazione dell’area di logistica e di linea, unita ad un miglioramento della gestione delle scorte e, conseguentemente, dell’efficienza operativa.

La modularità di M.I.O. risponde alla domanda di pronta riconfigurabilità richiesta alle linee moderne che consente un’ottimizzazione dei costi per operazioni intralogistiche.

Il sistema è compatibile con l’intero portafoglio di prodotti Comau dedicato ad applicazioni avanzate di logistica e produzione (Agile1500, MATE, AURA). M.I.O. è pienamente conforme con Industry 4.0 e IIoT.

Questo nuovo prodotto Comau è una soluzione ottimale per tutti i volumi di produzione che non richiedono un alto livello di personalizzazione. Inoltre, può essere utilizzato in molteplici applicazioni, tra cui linee di prototipazione e back-up, stazioni di riparazione o di carico intermedio.

M.I.O. è dotato di una base fissa a pavimento su cui è montata una struttura di interfaccia. Al suo interno è alloggiato un rack con 8 cassetti di alimentazione per contenitori standard che vengono movimentati tramite un sistema di rotazione automatico. L’operatore può accedere al cassetto che contiene i componenti necessari per eseguire la lavorazione richiesta, tramite un’apertura posta in modo ergonomico ad altezza presa e controllata da un sistema di sicurezza. La stazione è stata progettata secondo una logica multi-purpose, per snellire e rendere più efficienti i processi di pick&place, velocizzando le fasi di lavoro in linea.

Al suo interno, i contenitori possono essere allestiti in modo flessibile, a seconda delle azioni che l’operatore deve compiere: ogni cassetto può contenere pezzi uguali, oppure diverse varianti di uno stesso componente, per gestire task diversi in un unico asservimento.

Tutte le operazioni di alimentazione vengono gestite e controllate in totale autonomia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.