Stampati ad iniezione in HDPE, i prodotti Jcoplastic, da 60 anni nel settore della produzione di contenitori e pallet in polietilene ad alta densità, resistono alla corrosione e alle intemperie, ai raggi U.V. ed infrarossi, alle alte e basse temperature, e sono ideali per l’utilizzo all’aperto o in ambienti umidi.

Sono disponibili in diversi colori e personalizzabili con logo aziendale o altre informazioni, per una maggiore riconoscibilità e sicurezza.

Invece, per il monitoraggio all’interno dei processi logistici, i box e pallet Jcoplastic possono diventare “smart”, dotati di dispositivi idonei per la tracciabilità come chip RFID o codici a barra indelebili realizzati tramite la tecnologia dell’“In Mould Labeling” (IML).

La struttura dei contenitori Jcoplastic è stata studiata per renderli impilabili, accatastabili e per agevolare le operazioni quotidiane, facendo risparmiare tempo, denaro e garantendo la buona riuscita di qualsiasi spedizione.

Il nuovo contenitore Jcoplastic CTR

Il contenitore Jcoplastic “CTR” 1000×1200 h760mm, per esempio, rappresenta un prodotto molto versatile per l’industria di oggi.

Il cassone può essere dotato di coperchio e di chiusura con cinghie per il facilitare il trasporto di prodotti pericolosi, rifiuti di produzione contaminati, e di liquidi o solventi, essendo resistente agli acidi e agli alcali.

Inoltre, le pareti con colonne rinforzate ed il fondo reticolato ne aumentano la resistenza al carico ed all’impilaggio. La portata della pila di stoccaggio può arrivare ai 5.000 kg.

Il trasporto a vuoto consente di movimentare tre CTR alla volta occupandone il volume di due, riducendo gli spazi da impegnare— un’esigenza comune nell’ambito della logistica di qualunque azienda.

CTH2: per spazi ridotti

Per spazi di stoccaggio ridotti invece, il box CTH2 1200×800 disponibile in altezze 800 e 600mm, o il piccolo CTF 1000×635 h645mm con opzione di coperchio e ruote, possono accelerare la movimentazione di prodotti sfusi o semilavorati, rendendo la gestione della merce più dinamica e i processi meno faticosi.

Sono la soluzione ideale per lo stoccaggio e la movimentazione anche di quel materiale che richiede pronta reperibilità nei magazzini e nei reparti di produzione e montaggio. Oltre a migliorare la logistica del magazzino, sia i box che i pallet sono infinitamente riutilizzabili, resistenti all’usura e 100% riciclabili.

Per far fronte al tema della riciclabilità, infatti, la Jcoplastic completa il suo impegno per l’ambiente proponendosi come recuperatore autorizzato di beni in HDPE a fine vita, riciclando questo materiale tramite l’utilizzo di moderni macchinari atti al lavaggio ed alla macinazione, per poi essere successivamente utilizzato in percentuali opportune durante lo stampaggio ad iniezione dei semilavorati.