Inventariare la merce è scontato, distribuirla senza inefficienze è il minimo cui si possa ambire, avere un ecosistema di servizi logistici – dal produttore al consumatore, come va di moda dire – è necessario. Come può però essere superata la barriera del limite umano nella gestione di così tante variabili in uno stesso scenario? La risposta sta nella digitalizzazione: tutto parla, tutto comunica ed interagisce, dalla merce con il magazzino, dall’operatore che la movimenta al vettore che la consegna, dalla catena di comando sino alla distribuzione al dettaglio. La logistica oggi è in rete e sensori, lettori ottici, robot collaborativi e droni sono già realtà.

 Nel dossier di Logistica ‘Digitalizzazione e Supply Chain’ un quadro esaustivo di cosa significhi ‘rendere digitale‘ la logistica 

 

I Contenuti

Logistica Smart, reti integrate e distribuzione che elimina le inefficienze: ecco come le tecnologie e l’eCommerce cambiano il mondo

Logistica 4.0: tanto IoT e robotica. Nessuno può più fare a meno dell’hi-tech

Sensori, i migliori amici del picking. Costano poco e sono alla base delle applicazioni di intelligenza artificiale

Blockchain, traccia tutto e fa risparmiare tonnellate di carta. Uno strumento fondamentale per la logistica del futuro

Magazzini verticali digitalizzati e Digital Twins: impossibile non approfondire questi due temi se si vuole ottenere organizzazione e flussi di lavoro all’avanguardia

Largo ai giovani, la Logistica 4.0 ha fame di menti competenti e fresche

Logistica smart: così si riducono le inefficienze
Automazione: missione possibile anche per le PMI
I nuovi alleati: blockchain, digital twins e realtà aumentata

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.