La logistica del Pharma è pronta a nuove sfide. In questo dossier la radiografia di un comparto caratterizzato da sempre da un alto tasso di criticità, dal cyber crime alla contraffazione al furto dei prodotti sempre più costosi.

Quali sono i nuovi scenari in formazione? La serializzazione dei prodotti farmaceutici catalogati in una banca centrale può fronteggiare la varie minacce del mercato rendendolo più sicuro? Questi sono solo alcuni dei quesiti approfonditi nel Dossier.

Nel Dossier la logistica del Pharma si parla di…

Freddo e serializzazione: occorre una nuova supply chain

L’innovazione scientifica impone modalità di conservazione e trasporto che garantiscano il mantenimento e il controllo di basse temperature insieme a procedure di contrasto alla contraffazione e ai furti di medicinali sempre più costosi.

Primato del made in Italy: un mercato in salute

Ha raggiunto quota 31,2 miliardi il valore della produzione farmaceutica nazionale, che si piazza davanti alla Germania. Un comparto enorme, che gioca un ruolo di primo piano nell’economia italiana e che necessita di un’ampia gamma di servizi logistici adeguati.

Il traffico illegale minaccia la credibilità della logistica

Furti e truffe ad opera della criminalità organizzata continuano a costituire una seria minaccia per chi produce e agisce lungo la filiera del farmaco, come i 3PL che offrono servizi logistici all’industria.

Nel pharma il “conto terzi” è un’industria di punta

L’analisi dei dati di bilancio del comparto delle imprese del CDMO ( Contract Development and Manufacturing) attive in Europa, commissionato a Prometeia da Farmindustria, evidenzia risultati di tutto rispetto. Con un valore della produzione pari a 1,7 miliardi di euro l’Italia mantiene la propria leadership in Europa, davanti a Germania (1,5 miliardi) e Francia (1,4).

Più sicuri con la blockchain

La nuova tecnologia elimina la documentazione cartacea e risolve i problemi legati alla produzione e alla distribuzione dei prodotti che per inefficienze possono causare danni di considerevole portata. Vantaggi molto apprezzati dalla farmaceutica.

Gli attacchi informatici qui sono più pericolosi

Il proliferare del digitale con Internet of things e Big data espone le industrie farmaceutiche a rischi molto severi. Le informazioni che devono trattare sono particolarmente critiche perché riguardano la salute degli individui. Novartis e Bayer investono per difendersi. Vediamo come.

La parola a Gefco

 Il player internazionale dedica particolare attenzione al settore life science e farmaceutico che considera strategico. Tecnologie innovative e valutazione dettagliata dei rischi soddisfano una clientela più che esigente. Karin Van Den Brekel, Global Life Science and Health Care Manager di GEFCO Freight Forwarding disegna per Logisticanews i trend di mercato.

Altri argomenti approfonditi nel Dossier

    • Soluzioni per migliorare la produttività
    • Riduzione dei furti, degli sprechi e del rischio clinico
    • Mezzi ecosostenibili per consegne hi-tech, precise e tracciabili
    • Consegne del cielo
    • Il contratto per il trasporto farmaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.