Un’alleggerimento delle pratiche sul trasporto internazionale in questa fase di ripresa arriva dalla Francia: il Paese transalpino, che inizialmente pareva aver imposto l’autocertificazione contro i sintomi da Covid-19 ha informato tramite le autorità dei trasporti di Parigi che i conducenti di veicoli dedicati al trasporto internazionale di merci sono esenti dal compilare e portare con sé l’autocertificazione anti-Covid-19.

Road photo created by welcomia – www.freepik.com

Rimane, dunque, solo l’obbligo per i guidatori di professione del possesso del certificato di viaggio della Commissione europea per i lavoratori dei trasporti internazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.