L’Università di Bologna ha organizzato un evento speciale a partecipazione gratuita sulla logistica e l’innovazione per la filiera agroalimentare nella giornata di venerdì 10 giugno 2022 presso la sala congressi di FICO Eataly World a Bologna.

 

L’iniziativa è rivolta ai manager, ai professionisti, agli studiosi e a tutti coloro che operano lungo la filiera, dai produttori ai consumatori finali. Per iscriversi trovate il modulo sul sito web fsc22.din.unibo.it

Si parlerà di sostenibilità ambientale, resilienza, automazione nella logistica, blockchain, packaging, PNRR, ottimizzazione ed altro ancora. La giornata comincerà con una batteria di testimonianze aziendali seguita da una tavola rotonda. Tra i relatori Roberto Magnani (Vice President – Logistics) e Stefano Pietroni (Supply Chain Design, Planning & Customer Service Vice President) di Barilla, Alberto Lodini (R&D Manager & Logistic Product Manager) e Marisa Sgrò (Sales Area Manager) di E80 Group, Roberto Lazzarini (Head of Research and Development) di Carpigiani, Gianluca Cristallo (Responsabile Innovazione) di CAMST Soc.Coop, Marco Ronco (Managing Director Business&Supply Chain Developmemnt) di HAVI Logistics, Andrea Segrè (Professore ordinario di Politica Agraria Internazionale e Comparata, Univ.di Bologna – UniBO) fondatore di Last Minute Market, Riccardo Accorsi (Chair del Convegno Internazionale Food & Wine Supply Chain e professore UniBO) e Riccardo Manzini (Direttore del Food Supply Chain Center, UniBO). In aggiunta a quelle sopra due testimonianze da parte di Granarolo e CPR System.

6th International Conference on Food and Wine Supply Chain

La giornata di studio presso FICO è parte del 6th International Conference on Food and Wine Supply Chain, che si svolgerà dal 7 al 10 giugno a Bologna. Si tratta di un convegno internazionale dedicato alla ricerca accademica ed applicata, unico per le tematiche trattate e l’approccio multidisciplinare e integrato che promuove. E’ rivolto ai migliori istituti di ricerca accademica ed industriale di tutto il mondo. Ha ricadute sull’industria, la formazione accademica e la diffusione di una nuova cultura circa le criticità, opportunità e responsabilità per i diversi attori della filiera agroalimentare, dai produttori ai consumatori finali, passando attraverso i ricercatori e gli amministratori pubblici, i formatori e gli operatori logistici. Il convegno ha l’obiettivo principe di creare conoscenza a beneficio della sicurezza e della qualità dei nostri prodotti conosciuti, commercializzati e consumati in tutto mondo.

Food Supply Chain Center

La prima edizione di questo convegno risale al 2011 e fu organizzata sempre in Italia ad opera dell’Università di Bologna dove vi è un centro di ricerca e laboratorio permanenti sulla filiera agroalimentare il Food Supply Chain Center, con particolare attenzione alle problematiche del trasporto, dello stoccaggio e del packaging spesso sottovalutate e/o affrontate senza un approccio multidisciplinare ed integrato che responsabilizzi tutti gli attori di filiera, inclusi i consumatori finali. Le edizioni successive a quella del 2011 hanno fatto tappa in Cile, Stati Uniti, Sud Africa, Australia. Organizzatore del convegno è il prof.Riccardo Accorsi.