Dal 1970 il Colle Movimento Merci di Collecchio (PR) offre servizi professionali nel settore dei traslochi civili e industriali, nel campo della logistica di magazzino e del trasporto di prodotti finiti.

Nel 2021 l’azienda decide di migliorare la sua offerta implementando un WMS per la gestione delle attività di magazzino in ottica multicliente.

Un servizio ottimizzato

“Offriamo un servizio in grado di soddisfare diversi clienti e diverse esigenze ottimizzando i tempi di lavoro e garantendo così un’offerta di servizi concorrenziale e una riduzione dei costi.

Lavorare per più realtà aziendali, spesso ci dà la possibilità di ottimizzare le diverse consegne verso la grande distribuzione accorpando in un unico trasporto la merce e i prodotti di più clienti.

Questo per noi si traduce in ottimizzazione degli spazi, dei tempi e costi del lavoro dandoci inoltre la possibilità di fare la nostra piccola parte nell’abbattimento delle emissioni durante le fasi di trasporto” spiega Paolo Bolognesi, Presidente della Cooperativa Il Colle.

Una scelta strategica

Dopo aver valutato le proposte di tre fornitori, l’azienda ha scelto di implementare Muovo, il WMS realizzato da Technolog, società parmense nata nel 1994 che ha sviluppato whSystem® (dal quale deriva lo spin-off Muovo) il software per la gestione dei magazzini automatici e convenzionali che, ormai alle porte della quarta generazione, conta centinaia di installazioni in Italia e all’estero.

A convincere il Colle, oltre alle caratteristiche tecniche del software, è stato l’approccio adottato dal fornitore, che ha seguito e accompagnato la società in ogni fase del processo di implementazione.

Da sinistra, Paolo Bolognesi, presidente della cooperativa Il Colle, e Lorenzo Di Salvatore, amministratore di Technolog

I vantaggi del nuovo assetto

I vantaggi del nuovo assetto sono stati da subito chiari:

“Questo nuovo gestionale ci dà quotidianamente la possibilità di avere un quadro ben chiaro di quella che è la merce presente a magazzino.

Aiuta e supporta le operazioni del personale e caratteristica fondamentale, l’apprendimento intuitivo lo rende veloce e funzionale.

Riesce a dare la sicurezza di quello che è il lavoro svolto in entrata, durante la fase di preparazione inventario e uscita delle spedizioni” ha commentato Francesco Greco, Logistics Manager della Cooperativa.