Dalla tecnologia dei sensori alla connettività fino all’automazione di processo, steute ha un notevole know-how di Lean Management. Da 20 anni sviluppa infatti sistemi wireless per l’utilizzo in ogni sorta di campo applicativo. La divisione steute “Wireless” ha lanciato di recente la propria rete per la comunicazione senza cavo “nexy”. Con questo nuovo marchio, l’azienda ora fornisce soluzioni hardware e software per l’acquisizione, trasmissione e gestione dei dati dei sensori all’interno dell’Internet of Things (IoT).

Il focus è la trasmissione wireless ad alta efficienza energetica e l’analisi dei dati dei sensori. Base per lo sviluppo di nexy è la rete wireless a basso consumo energetico sWave.NET, anch’essa sviluppata da steute. Tra i suoi possibili utilizzi, vi è la comunicazione con flotte AGV e sistemi eKanban mobili, nonché la loro integrazione in sistemi IT sovraordinati.

Tramite gli Access Point e un “Sensor Bridge”, un middleware di facile configurazione, tra i sensori e il sistema IT aziendale è garantita una comunicazione ininterrotta.

Il protocollo wireless proprietario sviluppato appositamente per queste applicazioni offre specifici vantaggi, quali una modalità sleep con funzione di “wake-up” istantaneo e un consumo energetico estremamente basso. Ora steute si sta preparando al prossimo passo, aprendo la propria rete wireless per altre tecnologie wireless e componenti hardware.

In questo modo si amplia notevolmente la gamma di applicazioni e il potenziale di espansione della rete wireless, un obiettivo importante per steute nel suo sviluppo della piattaforma nexy.

L’ obiettivo è incrementare l’efficienza e la stabilità dei processi aziendali e migliorare la comunicazione nella produzione digitalizzata e in intralogistica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.