Robot e Piece Picking

“Lento e costanti” erano probabilmente gli aggettivi più adatti per descrivere lo sviluppo dei robot commerciali nel passato.

Ma il progresso è ormai chiaro e sempre più industrie si stanno accorgendo del beneficio che i robot possono portare.

Ci sono voluti decenni per implementare 1,2 milioni di robot, ci vorranno solo 3 anni per raggiungere quota 2,6 milioni.

Ci sono ancora molte sfide nell’ambito della logistica e dei magazzini che potrebbero ottenere decisivi miglioramenti grazie alla robotica.

Il numero di richieste di maggiore produttività ed efficienza lungo tutta la supply chain è in continuo aumento, mentre la disponibilità di staff qualificato sta decrescendo.
Quindi ora l’adozione estensiva dei robot non più questione di sé ma più di quando.

Fino a poco tempo il piece picking con i robot sembrava essere troppo complesso e quindi non realistico. Ora il numero delle limitazioni sta velocemente riducendosi, così come le tecnologie stanno evolvendo per rendere questo concept sempre più fattibile.

La possibilità di avere robot che lavorano al fianco dell’uomo, con lo scopo di collaborare ed ottimizzare i processi all’interno del magazzino, è sempre più una realtà.

La tipiche attività in magazzino richiedono un notevole sforzo fisico agli operai. I robot saranno capaci di supportare i lavoratori, eliminando quelle attività più ripetitive e pesanti che creano danni alla salute. Permettendo invece di dedicare gli operatori ad attività più complesse e soddisfacenti come la manutenzione dei robot.

Per raggiungere questi risultati ed ottenere un reale beneficio dall’impiego dei robot lungo la supply chain, DHL sta collaborando con specialisti come Fetch Robotics, per esplorare tutte le possibilità di applicazioni dei robot nella logistica.

La ‘DHL Robot Challenge’ è stata lanciata per premiare nuovi ed emergenti talenti nell’ambito della robotica, tra start up, ricercatori e studenti.
Quest’anno la sfida, in partnership con Dell EMC, si focalizza sul piece picking con robot, invitando tutti gli inventori e visionari a sviluppare un prototipo che potrebbe essere utilizzato in un magazzino. I prototipi verranno valutati sulla base di originalità, funzionalità, fattibilità e abilità nel risolvere le sfide del momento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.