Sonepar Italia, azienda specializzata nella distribuzione di materiale elettrico, amplierà il proprio hub di Padova con un nuovo impianto logistico dotato del sistema per lo stoccaggio ad alta densità Swisslog AutoStore.

Consolidare la presenza sul territorio nazionale

L’ampliamento è stato deciso da Sonepar, che in Italia conta 160 punti vendita, 2.100 dipendenti, 5 centri di distribuzione logistica e 1,1 miliardi di fatturato nel 2021, per consolidare ulteriormente il presidio del mercato nazionale migliorando la gestione degli ordini di clienti e filiali del territorio.

Il cantiere per l’installazione del nuovo sistema AutoStore partirà a settembre 2022 e vedrà la messa in servizio ad agosto dell’anno successivo.

Densità di stoccaggio e ottimizzazione del picking

Il sistema offre un’alta densità di stoccaggio, con capacità fino a 70.000 cassette ed è gestito da 124 robot e ben 16 baie di picking pensate per ottimizzare la preparazione degli ordini, grazie all’impiego della tecnologia pick by light integrata da Swisslog.

Il nuovo impianto sarà completato con un sistema di convogliamento per carichi leggeri Swisslog QuickMove composto da 1,4 km di linee dedicate alle diverse aree e funzioni:

  • ricevimento merce dal quale provengono cassette vuote su rulliera che, dopo il riempimento, vengono ricondotte all’interno della griglia;
  • asservimento dei cartoni vuoti verso le baie di picking AutoStore;
  • spedizione dei colli dalle baie AutoStore verso le due zone di spedizione;
  • collegamento della linea di spedizione con l’area gestita mediante scaffalatura standard;
  • area di confezionamento (baie di rilavorazione, chiusura ed etichettatura automatica dei colli)
  • zona di controllo qualità e compattamento dello stock, direttamente collegata al sistema AutoStore

Il sistema di convogliamento sarà collegato con la nuova automazione grazie a SynQ, il software proprietario di Swisslog.