Si potenzia l’asse di trasporto merci tra Germania e Italia grazie all’ampliamento dell’infrastruttura del San Gottardo.

Le aziende logistiche impegnate sulla tratta fanno sapere di stare intensificando i viaggi, potendo ora sfruttare una linea in grado di sopportare traffico e carichi maggiori.

In particolare, determinante è la capacità di sopportare i nuovi trailer con altezza d’angolo di quattro metri, che fino a poco tempo fa viaggiavano sottoposti a restrizioni verso la Svizzera.

Leggi anche:
L’intermodalità entra a far parte di Conftrasporto

 

Gli operatori alzano il tiro: TX Logistik

Grazie all’ampliamento della linea del San Gottardo, TX Logistik AG sta stringendo il suo programma tra Germania e Italia. La società di logistica ferroviaria, che fa parte del Gruppo Mercitalia (Gruppo FS Italiane), dal 6 settembre ha aumentato il numero di viaggi di andata e ritorno sul collegamento Duisburg – Segrate, passando da cinque a sei settimanali. 

 

Picco nella domanda di trasporto di semirimorchi

Da quando è stato completato l’ampliamento dell’asse del San Gottardo, i moderni trailer con un’altezza d’angolo di quattro metri (profilo P400) possono essere trasportati su rotaia attraverso la Svizzera senza alcuna restrizione, dando un ulteriore impulso alla domanda su questa rotta. 

Per questo motivo TX Logistik aggiunge una partenza il sabato al suo programma in ogni direzione, oltre alle partenze precedenti dal lunedì al venerdì.

Leggi anche:
Nuove linee ferroviarie elettriche, anche Intesa San Paolo tra i finanziatori

 

La tratta: Duisburg-Milano Segrate

I treni operano tra il terminal DUSS Duisburg-Ruhrort Hafen e il Terminal Intermodale Milano Segrate est di Milano. Il percorso costeggia il Reno via Zurigo, attraverso il Tunnel del San Gottardo, via Chiasso fino a Segrate e ritorno.

Il collegamento è gestito come un sistema ferroviario aperto: fino a 34 unità di carico si adattano a un treno. 

Oltre ai semirimorchi, che rappresentano oltre la metà delle unità di carico, vengono trasportati anche container, casse mobili, cisterne e silo. Il percorso è principalmente utilizzato per il trasporto di beni di consumo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.