Ubiquicom, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni per la localizzazione e il tracking in tempo reale, diventa maggiorenne e punta a dare una dimensione internazionale al proprio business.

A suggellare l’inizio di una nuova fase per l’azienda fondata nel 2004 e  che lo scorso maggio si è aggiudicata un nuovo round di finanziamenti da 3,3 M di euro con il Fondo Oltre III, gestito da Oltre Impact Sgr S.p.A. – Gestore EuVeca, il principale operatore di Impact Investing in Italia, è una brand identity completamente rinnovata.

L’immagine è rappresentativa del nuovo corso aziendale e della sua mission, ossia abilitare l’innovazione con tecnologie in grado di rendere più efficienti i processi e ridurre i costi grazie alla localizzazione di persone, oggetti e asset.

Leggi anche:

Carrelli, orchestrare le missioni in magazzino

Un cambio di passo

Il rebranding – spiega Giorgio Fiammenghi, Chief Marketing Officer della società – segna il cambio di passo da PMI innovativa nel mercato della telemetria e dei dispositivi per l’industria 4.0 applicati ai carrelli elevatori, che hanno rappresentato la prima fase di crescita di Ubiquicom, a una nuova fase.”

L’obiettivo dell’azienda è quello di diventare interlocutore privilegiato delle grandi aziende internazionali nello sviluppo di tecnologie innovative di RTLS (Real-Time Locating Systems) in ambito IoT per il tracking e la localizzazione in tempo reale e sistemi di sicurezza“Stiamo già sperimentando soluzioni che integrano algoritmi di Intelligenza Artificiale confermando la nostra vocazione di azienda high-tech con focus sulla ricerca e sviluppo in tutte le tecnologie per la localizzazione” – sottolinea Fiammenghi.

“La nostra mission è di rappresentare l’eccellenza nel mercato della safety 4.0 con l’anticollisione e sistemi RTLS di smart safety, nell’industria, manufacturing e nell’healthcare con sistemi per l’ottimizzazione dei processi e del risparmio di risorse aziendali in chiave lean e sustainability.”

Leggi anche:

Supply Chain e Intelligenza artificiale, una rivoluzione annunciata

A Milano, la nuova sede

L’azienda ha inaugurato anche una nuova sede a Milano, capace di accogliere un organico che negli ultimi due anni è triplicato passando da 13 a 39 dipendenti (5 sono attualmente le posizioni aperte in organigramma), con un’età media di 37 anni.

La nuova sede ospita un’area demo per fare presentazioni ai clienti e per erogare formazione ai partner, il dipartimento tecnico e il service, la ricerca e sviluppo, un’area dedicata ai test, e lo staff commerciale, marketing e amministrativo, mentre a Rende (CS), rimane dislocato il research center con 7 risorse.