2019: quali saranno le tecnologie chiave?

La tecnologia ha rappresentato, nel 2018, opportunità di sviluppo per molte aziende in tutto il mondo. Ma quali saranno le tecnologie da tenere sotto controllo per il 2019?

Automazione
Quante volte abbiamo sentito parlare dei benefici generati dall’automazione? Dalla riduzione degli errori nei processi, all’eliminazione di attività usuranti e monotone per i lavoratori. L’automazione sta facendo passi da gigante sia nelle performance che nei costi. Questi ultimi vengono positivamente influenzati dalle economie di scala, che sempre più produttori stanno ottenendo, grazie ad un aumento della domanda per sistemi automatizzati. La digitalizzazione e l’automazione si confermerà motivo di vantaggio competitivo per le aziende, ottimizzando i processi e permettendo nuove e utilissime analisi (big data).

5G
Il 5G sarà il prossimo standard di comunicazione mobile che permetterà di collegare ad alta velocità ogni cosa. Grazie al 5G, gli utenti potranno contare sempre su un’altissima banda a disposizione. Il 5G sarà un enabler per l’industria 4.0, la quale può notevolmente migliorare grazie ad una connettività in tempo reale.
Il 5G aumenterà la collaborazione tra più location remote, ad esempio fornitore e cliente.

Sistemi intelligenti
L’internet of things, applicazioni cloud, l’artificial intelligence, il machine learning permetteranno di trasformare i sistemi produttivi e logistici in strutture intelligenti.
Le applicazioni sono molteplici, sarà possibile: monitorare le performance in tempo reale e da remoto, rendere le macchine autonome, collezionare ed analizzare molteplici dati ottenendo una visione d’insieme, identificare trend nelle performances, applicare manutenzione predittiva e tanto altro. I sistemi diventerebbero più intelligenti e agili. Circa il 28% dei produttori negli UK sostengono che l’analisi dei big data giocheranno un ruolo chiave nei prossimi tre anni.

e-Learning
L’importanza della formazione e del continuo aggiornamento dei propri dipendenti è un elemento chiave per assicurarsi collaboratori preparati, fedeli e motivati. Ci sono, però, nuove tecnologie che potrebbero favorire la formazione dei propri dipendenti. Tramite l’e-learning sarà difatti possibile sia aumentare il numero di corsi di formazione, che estenderli a più dipendenti.
A favorire l’e-learning troviamo le tecnologie di realtà aumentata e di realtà virtuale che aggiungono valore ed utilità ai corsi, migliorandone la qualità.

L’applicazione di nuove tecnologie non è solo questione di budget ed investimenti, ma la trasformazione avviene quando si individua la tecnologia giusta per il proprio business, quella che ci rende migliori dei competitors.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.