Incendio al magazzino di Ocado: danni da 137 milioni di dollari

Lo scorso 5 febbraio, il magazzino automatizzato di Ocado ad Andover (Regno Unito) è stato colpito da un gravissimo incendio durato 48 ore che ha richiesto l’intervento di più di 200 vigili del fuoco.

Avevamo raccontato la notizia (link) sottolineando come il fuoco avesse danneggiato la maggior parte dell’edificio e del suo contenuto. Contenuto non indifferente vista la presenza di 600 robot capaci di comporre un ordine in soli cinque minuti.

Come riportato dal report redatto durante lo shareholder meeting, il fuoco era stato causato da una unità di ricarica batterie difettosa.

Pochi giorni fa, Ocado ha rivelato quello che è stato il costo per riparare ai danni provocati dall’incendio: 137 milioni di dollari.

Inoltre, come riportato da Forbes, le perdite di Ocado nella prima metà del 2019 sono state di ben 178 milioni di dollari (perdite alimentate in gran parte dall’incendio) su un fatturato, negli stessi mesi, di 1098 milioni di dollari.
Ocado ha, inoltre, rivelato che il risarcimento da parte dell’assicurazione è stato di appena 14,7 milioni di dollari.

Il CEO di Ocado, Tim Steiner, ha così ironicamente commentato: “Non abbiamo mai avuto una così grande opportunità di crescita come oggi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.