Maersk ha annunciato che la sua controllata Safmarine sarà incorporata nell’ambito di cambiamenti strategici volti a migliorare la fornitura di servizi end-to-end.

Safmarine, nello scacchiere di Maersk, dovrà migliorare l’accesso dei clienti all’offerta globale integrata.

Potrebbero interessarti anche:

Maersk, una logistica sempre più integrata

Maersk punta ad un piano strategico ben più ampio: sul tavolo ci sono infatti anche i prodotti logistici e i servizi di Damco Air e LCL (Less than Container Load), assieme ai quali l’azienda offrirà un sistema logistico a tutto tondo.

In una dichiarazione, la compagnia di spedizioni ha spiegato che è stata introdotta anche un’organizzazione globale di spedizione e logistica più semplificata e incentrata sul cliente.

Questi cambiamenti rappresentano un passo importante per diventare un’azienda integrata di trasporto e logistica di container, collegando e semplificando le catene di approvvigionamento dei clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.