È dall’unione di due realtà attive sul territorio italiano che nasce una nuova società nel campo delle scaffalature metalliche: si tratta di Ferretto Group e la storica B.F.T.M di Numana (Ancona). La nuova nata si chiama ARMES srl, società cui saranno affidate tutte le attività del ramo “static”. Gli obiettivi del territorio sono investire sull’automazione, dare solidità alla produzione delle scaffalature, garantire la continuità occupazionale rimanendo nel territorio.

Credit: Ferretto Group
Leggi anche:
Scaffalature industriali: una corretta manutenzione non si improvvisa

 

ARMES, il quadro dirigenziale

Nel Consiglio di Amministrazione di ARMES siederanno Matteo Rossini (presidente), Riccardo Ferretto (vicepresidente) e, in rappresentanza di Ferretto Group, il dg Otello Dalla Rosa e Monica Volc, responsabile amministrativa e finanziaria. Nell’ambito dell’operazione Ferretto Group cederà progressivamente il controllo della società.

Con questa scelta guardiamo al futuro e lo facciamo nel segno dell’innovazione. Se il mercato ha portato la nostra azienda a evolvere e a spingere con decisione sull’automazione, non abbiamo mai smesso di credere e di investire nelle scaffalature statiche. Lo facciamo anche oggi: la nascita di ARMES è dettata proprio dalla volontà di aumentare l’efficienza della produzione unendo le forze con B.F.T.M. Questa operazione ci consente infatti di mettere insieme competenze, reti commerciali, capacità di investimento e una forte focalizzazione sul prodotto e le sue peculiarità. L’unione di due belle realtà e il layout più adatto del nuovo stabilimento saranno sicuramente ingredienti preziosi per il successo di un’iniziativa che ci permetterà di crescere nel business degli scaffali ma anche, avendo nuovi spazi a disposizione, in quello dei magazzini verticali.Riccardo Ferretto, presidente di Ferretto Group

 

Leggi anche:
Ogni cosa al suo posto – Guida alla scelta di scaffalature e contenitori

 

Nome evocativo per esigenze nuove

La nascita della nuova società – il cui nome richiama la Armes fondata nel 1956 da Giancarlo Ferretto, da cui inizia la storia di Ferretto Group – ha quindi come obiettivo primario quello di rafforzare il ramo “scaffalature” rispondendo alle necessità di produrre grandi volumi in modo costante ed efficiente e di avere a disposizione spazi ampi e dalle geometrie lineari. L’alleanza con B.F.T.M, anch’essa da cinquant’anni impegnata nella produzione di scaffalature metalliche e carpenteria, consente di rispondere a entrambe queste esigenze. L’operazione assicurerà inoltre la continuità occupazionale, aprendo anche prospettive di crescita.

Nell’operazione, Ferretto Group è stata affiancata come advisor da Translink Corporate Finance, da Adacta Tax&Legal e da Adacta Advisory.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.